rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Attualità

Prestigioso riconoscimento per imprenditore ternano: “Artigiano digitale capace di reinventarmi nel settore delle cerimonie”

Il racconto di Andrea Cottini che ha ricevuto recentemente un attestato per il lavoro svolto nel settore delle cerimonie e, più nello specifico, in quello dei matrimoni

Un prestigioso riconoscimento quello ottenuto da Andrea Cottini. Il titolare dell’attività Andrea Grafiche Stampa è stato insignito dell’attestato Wedding Award 2023 del sito Matrimonio.com. L’imprenditore opera nel comparto della grafica e comunicazione visuale e, nella fattispecie, anche del settore wedding, realizzando partecipazioni matrimoniali e seguendo gli sposi fino al giorno più bello della loro vita.

Alla nostra redazione di www.ternitoday.it Andrea racconta la sua attività, i passaggi antecedenti all’inaugurazione e le esperienze maturate nel tempo: “Il mio percorso professionale è iniziato all’interno di una redazione giornalistica. Ho acquisito nozioni anche nel campo della grafica, imparando ad utilizzare diversi programmi. Successivamente è sorta l’opportunità di aprire un locale, dapprima in società, per poi proseguire – dal 2015 – in solitaria. Ho studiato la materia da autodidatta, andando a realizzare dei contenuti digitali da stampare, a seconda delle esigenze per clienti e privati. Tra le offerte da presentare alla clientela ci sono i servizi per le cerimonie, ed in particolare le partecipazioni che stanno funzionando piuttosto bene”.

Una figura particolare: “Mi definisco un artigiano digitale poiché combino la parte grafica con la manualità delle carte. Occorre sempre aggiornarsi e, in tal senso, vorrei implementare i macchinari a disposizione con uno strumento che lavora la carta mediante taglio laser. Tutto ciò consentirà di fare un ulteriore passo in avanti nei servizi offerti”. La decisione di allargarsi alle cerimonie, maturata prima dell’emergenza sanitaria: “Occorreva reinventarsi e pertanto ho optato per le partecipazioni, seguendo gli sposi – nel giorno più importante della loro vita – in tutta la cerimonia: menu, libretti della messa, wedding bags, tableau, i ventagli con all’interno il cronoprogramma della cerimonia, le confettature e piccole coreografie. Tanti dettagli fanno grande un matrimonio. Sono riuscito a soddisfare le esigenze di diversi clienti, provenienti anche da fuori regione. Il prodotto diventa un valore aggiunto ossia un oggetto fisico ed in un mondo digitale, esalta le proprie qualità”.

La pandemia ha bloccato lo svolgimento delle cerimonie: “Ho comunque lavorato con attività specifiche. Faccio l’esempio del ristorante che doveva pubblicizzare il servizio di consegna a domicilio, pertanto occorrevano dei flyer per la pubblicità. In un momento di crisi occorre pedalare a testa bassa, dando qualcosa in più, rispetto al consueto. I bonus comunque mi hanno aiutato per coprire le spese e tutto sommato sono riuscito a restare in piedi. Dopo due anni di stop ora il 2022 è stato davvero l’anno della ripartenza. Il 2023, appena iniziato, sarà quello della verifica, sotto il profilo dei numeri e dei risultati raggiunti”.

La specifica: “Vorrei capire se questo afflusso di clienti è stato generato dal passaparola o magari dall’iscrizione sul sito matrimonio.com”. Il portale dove Andrea è iscritto curando la pagina. “Ho ricevuto diverse recensioni positive che hanno garantito questo riconoscimento. Da una parte il sottoscritto ha investito per curare la pagina a disposizione. Contestualmente sono arrivati i feedback e, da questa combinata, è scaturito il premio dettato da reputazione, visibilità, riconoscimento del lavoro svolto. Un premio indirizzato agli utenti maggiormente funzionali al loro progetto. Fa piacere comunque ricevere un riconoscimento quando si cerca di mettere a terra creatività ed intraprendenza – conclude - fondendo digitale ed artigianato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestigioso riconoscimento per imprenditore ternano: “Artigiano digitale capace di reinventarmi nel settore delle cerimonie”

TerniToday è in caricamento