Attualità

Appello per salvare la piccola Hanna: “Serve l’aiuto di tutti. Uniamo e le forze e facciamo presto”

Nata con una malformazione a stomaco ed intestino, ha subito diversi interventi in ospedali pubblici messicani, paese di origine del suo papà

foto di repertorio

Un nuovo accorato appello per salvare la piccola Hanna, bambina brasiliana di due anni e 8 mesi nata con una malformazione a stomaco ed intestino. Lo ha lanciato Luigi Altavilla, presidente del club Lampeggiante Blu odv di Amelia, dopo che la bimba ha subito diversi interventi in ospedali pubblici messicani, paese d’origine del suo papà. “Per salvare la piccola Hanna serve l’aiuto di tutti: uniamo le forze e facciamo presto. Questa bimba - sottolinea il president - merita una vita degna di essere vissuta nel miglior modo possibile. Dobbiamo raggiungere l’obiettivo in tempi brevissimi perché il tempo a disposizione è pochissimo”.

I genitori di Hanna hanno individuato un medico di fiducia che opererebbe la bambina in Messico ma la struttura è privata e l’intervento è molto costoso. La bambina e la famiglia sono seguiti da Suor Sandra, una suora brasiliana che ha lavorato tanti anni all’ospedale di Amelia e che ha chiesto aiuto all’associazione amerina guidata da Luigi Altavilla, da anni in campo per sostenere le persone in difficoltà ovunque ce n’è bisogno. “Negli anni abbiamo aiutato tanti bambini malati o con disabilità e non potevamo dire di no” conclude il presidente ricordando che le donazioni sono deducibili in sede di denuncia dei redditi.

L’iban per donare e’: IT33 H010 0503 3750 0000 0000 104, causale “Operazione per Hanna”. Disponibile anche la piattaforma di GOFUND al seguente link https://gofund.me/a479100. Per informazioni info@lampeggianteblu.it; www.lampeggianteblu.it; 320 3667192

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello per salvare la piccola Hanna: “Serve l’aiuto di tutti. Uniamo e le forze e facciamo presto”

TerniToday è in caricamento