Attualità

Aree pedonali del centro invase da auto. Duro intervento del gruppo "MAT - Mobilità Alternativa Terni"

Secondo il gruppo civico "l'area pedonale non tiene e fa avvicinare ancora di più le auto al centro"

Ztl, accessi in centro con l'auto, crisi economica e giungla di macchine. Trovare una quadra per la viabilità in centro che contemperi la necesità di aprire percorsi carrabili e avvicinare il più possbile i cittadini a fare acquisti in centro, senza, però, essere invasi dal traffico, sembra ancora di là da venire.

Sul punto si è espresso con un durissimo post su Facebook il gruppo civico "MAT - Mobilità Attiva Terni" che punta il dito sulla presunta gestione caotica del traffico veicolare in centro.

"Ci preoccupavamo che fosse la ZTL ad essere un colabrodo ma qui si va oltre - scrivono gli attivisti del gruppo -: è l’area pedonale che non tiene e fa avvicinare ancora di più le auto al centro, con l’apertura del passaggio tra Via Mancini e Corso Vecchio (all’angolo della libreria, per intenderci) e l’abolizione dell’area pedonale su Corso Vecchio nel tratto compreso da quel punto sino all’incrocio con Via della Biblioteca. Si tratta di un semplice isolato se guardiamo al traffico che quotidianamente avvinghia la città.

Ma è significativo - proseguono - di una visione per noi sbagliata di mobilità: invece di preservare il centro cercando di allontanare il più possibile le auto da esso, ecco che si concede loro di arrivare fino a due passi da Piazza della Repubblica, parcheggiare davanti alle vetrine con corrispondente malumore dei commercianti e coprire di auto l’area della chiesa di San Pietro.

Questa “idea”, in combinazione col problema cronico della nostra ZTL che rilascia permessi come fossero caramelle da luna park, già sta facendo saturare lo spazio urbano nella zona. L’assessore - proseguono - Bordoni si difende sostenendo che è lecito che anche in ZTL ci siano parcheggi per le auto. Ovvio, ma allora perché rosicchiare metri quadrati di preziosa area pedonale?

Chiedevamo più coraggio nell’affrontare la viabilità di questa città, ma soluzioni che disincentivino l'uso dell’auto privata - concludono - per ora all’orizzonte non se ne scorgono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree pedonali del centro invase da auto. Duro intervento del gruppo "MAT - Mobilità Alternativa Terni"

TerniToday è in caricamento