rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

ASM Terni, l’allarme della Confartigianato: “Crediti insoluti anche per centinaia di migliaia di euro”

L’incontro tra i vertici dell’azienda, i massimi esponenti di Confartigianato e l’assessore al bilancio ed alle partecipate Orlando Masselli il quale ha rassicurato i presenti

Si è tenuto nel pomeriggio odierno un incontro, nella sede della Confartigianato, per fare il punto della situazione riguardante la delicata situazione dei pagamenti dei fornitori da parte della municipalizzata ASM Terni. Alla riunione hanno assistito gli iscritti a Confartigianato e contestualmente rappresentanti delle ditte interessate alla vicenda.

WhatsApp Image 2020-02-17 at 18.04.39-3

Erano presenti il presidente Mauro Franceschini e il direttore Michele Medori di Confartigianato, l’assessore al bilancio ed alle partecipate Orlando Masselli e l’ingegner Stefano Tirinzi per Asm Terni. Proprio il dirigente ha sottolineato che si stanno cercando delle soluzioni per risolvere la questione con tutte le aziende interessate. In particolar modo l’interlocuzione con l’amministrazione comunale procede in modo molto proficuo.

L’assessore Orlando Masselli ha affermato come Asm sia sommersa: “Da una montagna di debiti, parte di questi fanno riferimento proprio ai fornitori. Stiamo cercando delle soluzioni a brevissimo termine”. Un passaggio anche sull’operazione dell’idrico definita: “Molto vantaggiosa. L’obiettivo è togliere la holding di partecipazione dell’Asm dove non serve. Da parte nostra non svenderemo i gioielli di famiglia garantendo i servizi con la massima qualità”. Nella duplice intervista all’assessore Masselli e Mauro Franceschini ulteriori dettagli in merito.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ASM Terni, l’allarme della Confartigianato: “Crediti insoluti anche per centinaia di migliaia di euro”

TerniToday è in caricamento