rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Attualità

Il lago di Fiastra e il camoscio appenninico: Asm premia gli studenti

Iniziativa della partecipata comunale con diverse attività didattiche che puntano alla sensibilizzazione ambientale delle giovani generazioni

Un contest per sensibilizzare i più giovani all’educazione ambientale. Anche quest’anno Asm Terni organizza e dedica alle scuole del territorio per favorire e supportare la crescita della consapevolezza ecologica nelle giovani generazioni. Le   classi vincitrici del Contest “10 prove per salvare il Pianeta” sono state premiate con una visita di una giornata al Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Guidati dagli operatori della Cooperativa Alcina, i ragazzi e gli accompagnatori hanno percorso sentieri di interesse naturalistico e ambientale, il centro faunistico di Fiastra dedicato al camoscio appenninico e, dopo una meritata colazione sull’erba, effettuato un laboratorio pomeridiano di didattica ambientale.

Di forte impatto emotivo l’incontro con la fauna e gli scenari integri dell’area protetta. Quest’anno, dopo la pausa forzata dovuta alle limitazioni pandemiche, circa 400 studenti delle scuole di Terni, Narni, Calvi, Otricoli hanno preso parte al Contest promosso da Asm. Le classi IV A e IV C della scuola primaria di Stroncone dell’Istituto Comprensivo B. Brin, e la prima G della secondaria di primo grado “Alterocca”, sono risultate vincitrici, senza nulla togliere al merito degli ottimi lavori svolti da tutti gli altri partecipanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lago di Fiastra e il camoscio appenninico: Asm premia gli studenti

TerniToday è in caricamento