Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Centro raccolta rifiuti a Terni, dalle code al trasferimento. Le nuove regole dopo la riapertura al pubblico

L’accesso è permesso ad una sola persona per volta. Dalla riapertura del 5 maggio al trasferimento previsto per l’inizio dei lavori del nuovo PalaTerni

foto centro raccolta

Una vera e propria rivoluzione attende la vasta del Foro Boario. Di fatto i lavori per la costruzione del nuovo PalaTerni sono già iniziati anche se piuttosto marginali, rispetto a quanto accadrà a partire dalle prossime settimane. Oltre alla nuova localizzazione del mercatino – ora situato in zona Staino – un’altra novità riguarderà presto anche uno dei centri raccolta rifiuti. Come sottolineato dall’assessore Benedetta Salvati: “ASM ha assegnato ad una ditta la realizzazione del nuovo punto individuato in strada Madonna del Monumento”.

L’emergenza cambia l’accesso

Dallo scorso 5 maggio sono cambiate le modalità di accesso al centro raccolta. A causa dell’emergenza sanitaria tali novità risultano determinanti per evitare gli assembramenti e mantenere il distanziamento sociale. Ecco perché Asm ha più volte sottolineato di recarvisi solo in caso di necessità. Potendo accedere una sola persona alla volta si creano inevitabili code. E’ necessario, come viene spiegato, restare all’interno del veicolo e presentarsi con guanti e mascherine. Piccole precauzioni da adottare in questa fase di ripartenza post emergenziale.

IL CENTRO RACCOLTA ASM

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro raccolta rifiuti a Terni, dalle code al trasferimento. Le nuove regole dopo la riapertura al pubblico

TerniToday è in caricamento