rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità

Terni, l’intervento: “Armadietti danneggiati e semiabbandonati. Manutenzione insufficiente e posizionamenti surreali”

L’assessore Mascia Aniello: “Nei prossimi giorni riferiremo come stiamo operando con ASM per restituire più luce e più sicurezza all’intera città con manutenzioni ordinarie e straordinarie rallentate da troppo tempo”

Una serie di interventi in sequenza per restituire ulteriore decoro alla città. L’assessore preposto Mascia Aniello fa il punto della situazione, individuando alcuni armadietti danneggiati e semiabbandonati posizionati rispettivamente in Via del Vescovado, Viale di Porta S.Angelo, Via Battisti e Via Piermatti.

A tal proposito l’assessore spiega che: “Gli sforzi dell'Amministrazione per far risalire la città verso standard europei di decoro urbano non si arrestano nemmeno in agosto. In particolare, abbiamo scritto a Telecom per ripristinare gli armadietti danneggiati e semiabbandonati di Via del Vescovado, Viale di Porta S.Angelo, Via Battisti, Via Piermatti”.

Ed ancora: “Sappiamo che molti altri sono in cattive condizioni, mentre numerose strutture di questo tipo sono mal posizionate, collocati fin quasi dentro le case. Abbiamo per l’occasione richiesto alle società di telecomunicazione un ampio monitoraggio e un vero e proprio piano di ripristino nell'intera area urbana, poiché quello degli armadietti divelti è un problema assai diffuso in tutta Terni, indice di una trascuratezza estetica, gestionale e amministrativa ben più profonda. Nei prossimi giorni riferiremo come stiamo operando con ASM per restituire più luce e più sicurezza all’intera città con manutenzioni ordinarie e straordinarie rallentate da troppo tempo.”

Infine: “Racconteremo anche cosa stiamo facendo per piazza Tacito, attanagliata da una questione irrisolta di lunga data”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, l’intervento: “Armadietti danneggiati e semiabbandonati. Manutenzione insufficiente e posizionamenti surreali”

TerniToday è in caricamento