Attualità

Miranda Trail, sesta edizione al via tra sport e natura: “Manifestazione di interesse nazionale”

Il presidente dell’associazione Myricae Giuseppe Bordone: “Finalmente si ricomincia l'attività. Piano piano ci riprendiamo la libertà con tutte le cautele dettate dall’emergenza sanitaria”

foto di repertorio (tratta da facebook)

Sport e natura, binomio indissolubile per trascorrere momenti all’aria aperta, cimentandosi nei percorsi del Miranda Trail. La manifestazione, organizzata dall’associazione Myricae in collaborazione con la Pro Loco di Miranda, giunge alla sesta edizione. Sono previste due corse competitive di 20 e 10 km e la passeggiata per i non competitivi di 5 km. Domenica 6 giugno si partirà tra i boschi di Miranda e le Cimitelle di Stroncone, seguendo i seguenti orari di partenza: ore 9.30 per la 20 Km; ore 9.45 per la 10 km; ore 10 per la camminata. Una manifestazione di interesse nazionale, in collaborazione con AICS Direzione Nazionale e AICS Comitato di Terni, patrocinata dal comune. Le iscrizioni sono aperte fino a sabato 5 giugno 2021, mentre non è possibile in nessun modo iscriversi il giorno di domenica 6 giugno 2021. L’evento è organizzato conformandosi a tutte le normative anti-contagio.

Il presidente dell’associazione Myricae Giuseppe Bortone ha dichiarato a riguardo: “Finalmente si ricomincia l'attività e piano piano ci riprendiamo la libertà con tutte le cautele anti-covid. Venite e vi aspettiamo lungo gli splendidi sentieri di Miranda”. Infine il presidente della Pro Loco di Miranda Giuseppe Sorgenti ha aggiunto: “Riparte in grande stile la stagione sulle nostre montagne. Abbiamo piacere che, come sempre, le persone frequentano il nostro paese e i nostri boschi. Aspettiamo tutti, atleti e camminatori per questa bella giornata di sport e natura”.

Infine l’assessore al welfare Cristiano Ceccotti “E’ con estremo piacere che vediamo riconfermata l’organizzazione di una iniziativa così importante e di interesse nazionale nonostante alcune limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria covid-19. Rispetto alle precedenti edizioni infatti – afferma l’assessore – non potranno essere allestiti punti di ristoro e non sarà organizzato il pranzo di fine manifestazione. Tutti i partecipanti, inoltre, sono tenuti a compilare e consegnare l’autocertificazione obbligatoria covid-19 avendo così la possibilità di aderire all’iniziativa in piena sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miranda Trail, sesta edizione al via tra sport e natura: “Manifestazione di interesse nazionale”

TerniToday è in caricamento