rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Terni, oltre duecento disegni in mostra alla Biblioteca comunale: “Sensibilizzare sul tema ambientale”. Le scuole protagoniste

Iniziativa a cura dell’assessore alla scuola Viviana Altamura in collaborazione con l’associazione Myricae

Una selezione piuttosto accurata di disegni presentati nel corso del concorso dedicato alle scuole, promosso dall’associazione Myricae, è visitabile presso la Biblioteca comunale. Gli elaborati, oltre 2500 in tutto, sono stati realizzati dagli alunni della scuola primaria di primo grado Battisti, XX Settembre, Aldo Moro, Matteotti, Stroncone, Le Grazie, Donatelli, Cianferini e Mazzini oltre agli studenti della scuola secondaria di primo grado Nucula-Da Vinci, Marconi, De Filis e Benedetto Brin. Fino al prossimo 7 febbraio oltre duecento disegni, potranno essere ammirati nell’atrio della biblioteca. Il claim utilizzato per la venticinquesima edizione del concorso è stato il seguente Chi salverà il pianeta terra dalle variazioni climatiche.

Chi salverà il pianeta terra dalle variazioni climatiche

Ad organizzare l’iniziativa l’assessore alla scuola Viviana Altamura, in collaborazione con l’associazione Myricae, la quale ne ha spiegato le motivazioni: “Avevo promesso ai bambini di portare i loro elaborati in centro, durante la premiazione tenutasi lo scorso mese di Novembre. In questo modo iniziamo al meglio tutti gli eventi dedicati a San Valentino. E’ importante sensibilizzare sul tema ambientale. Stiamo preparando con l’assessore Mascia Aniello – ha aggiunto Viviana Altamura durante l’incontro tenutosi stamattina, venerdì 2 febbraio – un progetto proprio su questo specifico tema”.

La sala gremita di bimbi, provenienti dai rispettivi plessi, ha ospitato anche gli esponenti dell’associazione. A tal proposito Antonella Alunni ha dichiarato: “La tematica è piuttosto complessa. Tuttavia gli alunni sono stati capaci di dare il loro contributo, realizzando dei disegni davvero bellissimi. Per la prossima edizione – rivolgendosi ai ragazzi – propongo a voi di scegliere il tema. Vi aspettiamo al parco”. Infine il presidente Pino Bortone: “Abbiamo dato vita ad un polmone bellissimo della città, grazie inizialmente a ‘Porta un amico  pianteremo un albero’. Ogni anno poi la partecipazione al concorso, dedicato agli studenti, ha sempre riscosso notevole successo”. Il presidente ha infine ricordato i prossimi appuntamenti podistici, tra cui l’edizione 2024 della Stra Cospea Village, in programma a metà del mese di marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, oltre duecento disegni in mostra alla Biblioteca comunale: “Sensibilizzare sul tema ambientale”. Le scuole protagoniste

TerniToday è in caricamento