Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità

Ast, a breve l'allestimento di spogliatoi per gli operatori della sicurezza. Ugl: "Dialogo proficuo con l'azienda"

In dirittura di arrivo l'accordo per allestire in tempi rapidi dei locali adibiti a spogliatoi per gli 80 operatori della Sicuritalia

Prosegue sulla giusta strada il dialogo fra sigle sindacali e gli apicali dell'Ast per arrivare all'obiettivo della strutturazione di locali doccia/spogliatoio da adibire per il personale Sicuritalia addetto alla vigilanza nel cosiddetto "parco rottami" e “ferro leghe” delle acciaierie.

"Queste interlocuzioni hanno dato finora un esito positivo e contiamo, quindi, su una rapida realizzazione che, siamo convinti, contribuirà fattivamente alla qualità lavorativa degli operatori", spigano le Rsa Ugl, Ugo Carpino, Uil Alessandro Lurgio. 

"Un appalto - osserva Devid Maggiora - segretario provinciale Ugl sicurezza civile - quello della vigilanza presso le acciaierie, che conta ormai oltre 80 addetti e che pare destinato a crescere in virtù di una sempre maggiore richiesta di sicurezza. Si tratta di un modus operandi attento ai bisogni e alle esigenze degli addetti alla vigilanza privata lontano da slogan e da facile visibilità ma improntato sul dialogo e sulla sinergia" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ast, a breve l'allestimento di spogliatoi per gli operatori della sicurezza. Ugl: "Dialogo proficuo con l'azienda"

TerniToday è in caricamento