Viale dello Stadio, arrivano lecci e platani al posto dei pini tagliati

Lo conferma l'ex assessore comunale Melasecche: "Per anni - tuona - si è solo perso tempo e risorse, ora si imponeva una scelta professionale per la città"

I pini tagliati verranno sostituiti: lo afferma l'ex assessore ai Lavori pubblici Enrico Melasecche che in una nota conferma la volontà di rinnovare l'importante arteria. "Una città civile - dice - deve salvaguardare la sicurezza stradale e la incolumità dei cittadini , ci dovrebber essere responsabilità penali  - tuona - a carico dei dirigenti e degli amministratori lassisti da anni perchè quelle radici riaffioravano rimandando provvedimenti seri. Da anni il Comune gettava al vento danaro pubblico, inutilmente. Per cui si imponeva una scelta professionale, quella che da un mese era stata programmata e che ora va in esecuzione: verranno ripiantati altri alberi come lecci o platani ,non ci saranno più problemi di pericolo per le montagne russe, non ci saranno più possibilità di cadute di pini con radici tagliate, non si spenderanno più risorse preziose inutilmente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento