Bagni pubblici a Terni inesistenti: “Scoraggiare le persone coscienti ad emulare gli incoscienti”

La carenza dei servizi pubblici è una delle cause, seppur non deve essere una giustificazione, che provoca la presenza di urina umana soprattutto in alcune vie del centro cittadino

foto di repertorio

“Scoraggiare le persone coscienti da emulare gli incoscienti”. Il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Federico Pasculli, nel corso dell’ultimo Question time, ha reso l’idea su quanto accade e come si potrebbe intervenire per limitare il fenomeno. A causa dell’assenza di bagni pubblici a Terni si pone il problema di come espletare i propri bisogni fisiologici, soprattutto se non ci sono esercizi pubblici aperti o non si vuol usufruire del servizio. Seppur rimarcando che non deve essere una giustificazione è sempre più frequente, soprattutto in alcune vie del centro cittadino, la puzza di urina umana diffondersi a seguito delle notti ‘brave’ della movida cittadina.

Naturalmente tutto ciò è parte del problema evidenziato nel documento. Il consigliere infatti, presentando l’interrogazione, aveva posto il problema rilevando come: “In una città che si voglia considerare civile, dovrebbe avere dei bagni pubblici a disposizione dei cittadini”. I numerosi turisti provenienti da ogni parte del mondo, soprattutto durante gli eventi valentiniani e la maratona, si trovano così sprovvisti di tali servigi senza dimenticare il parco pubblico della Passeggiata dove non sono sempre aperti. 

L’assessore Cristiano Ceccotti, sollecitato a riguardo, ha dichiarato: “La nuova consapevolezza dell’igiene ha messo in luce diversi aspetti nella riorganizzazione degli spazi pubblici. Nella fase due stiamo predisponendo delle procedure al fine di ottemperare alle normative. Tra questi stiamo valutando l’ipotesi di predisporre dei bagni pubblici”. Una soluzione auspicata che possa aiutare a risolvere la criticità esistente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento