Sport a Terni, nuovo bando per il Mirko Fabrizi. Proietti annuncia: “Una portata rivoluzionaria per l’amministrazione comunale”

La struttura sportiva di Gabelletta verso la riqualificazione: “Gli uffici tecnici hanno già preparato le lettere di invito a presentare l’offerta in base alle disposizioni previste”

foto di repertorio

E’ partita, su iniziativa della giunta comunale, la procedura di selezione per le manifestazioni di interesse che riguardano l’uso e la gestione del ‘Mirko Fabrizi’. Il complesso, situato a Gabelletta, detiene un campo di calcio in erba naturale omologato per il campionato di Serie D. Un secondo terreno di giuoco in terra battuta per gli allenamenti, altri due campi di allenamento, spogliatoi, servizi igienici e piccolo parco con annesse strutture di servizio.

La novità è stata annunciata da Elena Proietti. L’assessore allo sport ha dichiarato a riguardo: “A causa dell’emergenza sanitaria siamo stati costretti a sospendere le procedure amministrative relative alla gara in corso. Tuttavia ora diamo una forte accelerazione a questi procedimenti e completeremo tutte le pratiche per affidare la gestione dell’impianto sportivo comunale “Mirko Fabrizi”, con annessi locali accessori, prima dell’inizio della nuova stagione sportiva”

“Gli uffici tecnici hanno già preparato le lettere di invito a presentare l’offerta in base alle disposizioni previste nel bando che presenta importanti novità. Il bando ha una portata rivoluzionaria per l’amministrazione comunale: la società che si aggiudicherà la gara avrà sia l’onere del pagamento di un canone, sia quello della riqualificazione e miglioria degli impianti. Inoltre, la concessione al soggetto gestore, potrà essere estesa in proporzione all’entità dell’investimento presentato. Si parte quindi da un investimento di 100 mila euro che dà diritto alla concessione di dieci anni, fino a importi maggiori che consentono di arrivare a venti anni. Questo nell’interesse della collettività e di coloro che praticano attività sportive in modo da favorire una gestione dei servizi con la collaborazione dei soggetti interessati, quali le associazioni senza scopo di lucro”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento