Beni culturali, arrivano i soldi dal Ministero: risorse per Carsulae e il ponte d’Augusto di Narni

All’Umbria risorse per circa 3,5 milioni di euro, il dettaglio degli interventi nel Ternano. C’è anche la necropoli di Orvieto

L'area di Carsulae

Arrivano i finanziamenti per i beni culturali dell’Umbria. Le risorse sono state stanziate con la legge di stabilità del 2015 ma vengono messe a disposizione soltanto ora e andranno a coprire gli interventi per il biennio 2019-2020.

Complessivamente, si tratta di 180 milioni per 595 interventi da destinare al restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali, al recupero di aree paesaggistiche degradate, alla prevenzione contro i rischi sistemici e ambientali, ma anche all’efficientamento energetico e al miglioramento dell’accessibilità, intesa come obiettivo per la partecipazione e l’inclusione sociale.

All’Umbria, complessivamente, sono destinati poco meno di 3,5 milioni di euro, di cui 1.458.330 per il 2019 e 2.031.420 per il 2020 che finanzieranno in tutto 20 interventi.

Per quanto riguarda il Ternano, per il 2019 è in programma un unico intervento per 50mila euro che saranno destinati al rifacimento dell’altare ligneo del duomo di Orvieto.

Per quanto riguarda il 2020, invece, 560mila euro saranno stanziati per il Ponte di Augusto di Narni per il recupero delle strutture e del contesto paesaggistico. Soldi anche per l’area di Carsulae per il riallestimento del deposito in cui è dislocato il materiale archeologico per 240mila euro. Sempre il prossimo anno, Orvieto avrà 300mila euro per il consolidamento delle tombe, il restauro, l’accessibilità e l’adeguamento impiantistico della Necropoli Crocifisso del Tufo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta dunque di risorse per oltre 1,1 milioni di euro, circa un terzo rispetto alla somma complessiva destinata all’Umbria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento