Buona volontà e unione di intenti: i residenti si organizzano e ripuliscono il parco di villaggio Pallotta a Terni

Sei famiglie si sono prodigate per il restyling del parco che computa anche un’area giochi per bambini ed un campo di calcetto

foto parco

L’unione di intenti premia sempre. Dopo aver sollecitato gli interventi di manutenzione, i residenti di villaggio Pallotta si sono organizzati autonomamente per ripulire il parco dalla florida vegetazione. Ci sono voluti due giorni di lavoro, circa cinque ore complessive e naturalmente tanta buona volontà. Alla fine il risultato è tangibile. L’area è di nuovo fruibile per la felicità di grandi e piccini che possono tornare a frequentarla. Non è stato semplice, sottolineano alcuni degli ideatori dell’iniziativa e ci è voluta anche la fattiva collaborazione di chi ha messo a disposizione un trinciastocchi oltre che un decespugliatore. Si è proceduto depurando il parco di tutto il materiale presente e la successiva raccolta. Infine, l’ultimo step, previsto per la giornata di oggi. Verrà infatti sistemata la rete del campetto per permettere ai ragazzi di giocare a calcio in tutta sicurezza. “Tutto a nostre spese” aggiungono per un parchetto tornato ad essere piccolo gioiello del villaggio.

LE FOTO DEL PARCO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento