Coronavirus, via al rimborso degli abbonamenti dei bus: chi ha diritto e come fare domanda

Le richieste potranno essere presentate da martedì primo settembre fino al 30 novembre 2020. Non saranno restituiti soldi ma un voucher spendibile per acquistare biglietti e altri abbonamenti

Tre mesi di tempo per effettuare la richiesta di rimborso dell’abbonamento urbano ed extraurbano di Busitalia non goduto a causa del blocco sociale per pandemia da Covid19. Non saranno restituiti soldi ma un voucher spendibile per acquistare biglietti e altri abbonamenti. Si parte il primo settembre e ci sarà tempo fino al 30 novembre. Il voucher sarà spendibile entro un anno dalla sua emissione presso le biglietterie abilitate da giovedì 3 settembre 2020.

Chi ha diritto al Voucher Covid-19?

Hanno diritto al Voucher Covid-19 le persone fisiche titolari di abbonamento mensile, trimestrale ed annuale Busitalia direzione regionale Umbria, con inizio validità anteriore al 10 marzo 2020 e valido nel periodo del lockdown, che non abbiano potuto utilizzare i servizi di trasporto pubblico Busitalia causa restrizioni della mobilità. I servizi di trasporto pubblico locale interessati sono: servizi urbani; servizi extraurbani; linea ferroviaria Sansepolcro-Perugia-Terni; servizi di navigazione Lago Trasimeno.

Quali sono gli abbonamenti rimborsabili?

Sono rimborsabili gli abbonamenti delle tipologie Ordinario, Studente, Universitario, Over 65/Pensionato/Invalido ed Umbria.GO, incluse le “integrazioni ai servizi urbani” eventualmente acquistate contestualmente all’abbonamento extraurbano o ferroviario.

Come effettuare la richiesta di rimborso?

I titolari di tessera personale Busitalia per effettuare la richiesta di rimborso devono compilare l’apposito form “Rimborso Covid19”, disponibile dal 1° settembre sul sito www.fsbusitalia.it, fornendo i propri dati identificativi ed il numero della tessera, nonché i dati del richiedente laddove fosse soggetto diverso dal titolare della tessera. L’esito della richiesta di rimborso sarà immediatamente disponibile e scaricabile e verrà inviato anche all’indirizzo email fornito.
I titolari di abbonamento Navigazione o Umbria.GO dovranno invece inoltrare la richiesta di rimborso all’indirizzo email umbria@fsbusitalia.it allegando copia dell’abbonamento (fronte e retro) e del modulo di autocertificazione mancato utilizzo dell’abbonamento per emergenza Covid-19: l’esito della richiesta sarà inviato all’indirizzo e.mail fornito.

Come, dove e quando utilizzare il voucher Covid19?

Il voucher Covid19 può essere utilizzato entro il periodo di validità (un anno dalla sua emissione), presentandosi presso una delle biglietterie abilitate con: copia del voucher Covid19, tessera personale dell’avente diritto o denuncia di smarrimento (oppure con l’originale dell’abbonamento cartaceo Umbria.GO o Navigazione); autocertificazione mancato utilizzo dell’abbonamento per emergenza Covid-19 debitamente compilato e sottoscritto; oltre all’eventuale modulistica prevista dalle regole attualmente in vigore per l’acquisto degli abbonamenti.

Quale abbonamento posso acquistare con il Voucher Covid-19?

Il nuovo abbonamento acquistato potrà essere anche di tipologia (durata o profilo cliente) diversa rispetto a quello originario, purché intestato all’avente diritto riportato sul Voucher Covid-19.

Termini per effettuare la richiesta di rimborso?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta di rimborso va effettuata entro il 30 novembre 2020 seguendo le modalità indicate. Dal momento della emissione del Voucher Covid-19, il titolare ha un anno di tempo per utilizzarlo per acquistare un nuovo abbonamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Pomeriggio da incubo in zona stazione di Terni: fugge dai controlli e ne nasce un parapiglia sotto gli occhi dei presenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento