Attualità Amelia

Boschi come discariche fra cartucce, pneumatici e anche eternit: ecco il “bottino” della caccia al rifiuto

L’iniziativa del circolo Legambiente amerino ha coinvolto i ragazzi delle scuole elementari e medie del territorio. Prossimo appuntamento per il 25 novembre

I volontari del circolo Legambiente amerino hanno partecipato alla “caccia al rifiuto” raccogliendo i rifiuti che persone poco responsabili hanno disseminato nei boschi.

Si è trattato dell’ultimo evento di “Puliamo il mondo”, l’appuntamento di volontariato ambientale organizzato da Legambiente che quest’anno, nell’Amerino, ha coinvolto i ragazzi delle scuole medie ed elementari di Alviano, Lugnano, Giove e Guardea e le classi seconde della scuola media di Amelia che si sono impegnati nel ripulire delle zone degradate dei propri comuni, con il duplice effetto di ripristinare la bellezza dei luoghi e di prendere coscienza del problema dei rifiuti.

La “caccia al rifiuto” si è svolta grazie alle segnalazioni dei cittadini di Amelia e ha riguardato il fosso e il mulino delle Streghe. Il risultato sono stati tanti “trofei di caccia”: una ventina di sacchi formato condominiale di rifiuti differenziati, gomme da macchina, un telaio di motorino e uno di una bici, grandi matasse di filo di ferro arrugginito, qualche chilo di cartucce, una grande quantità di guaina per tetti, lastre di cartongesso sbriciolate e una piccola quantità di eternit.

I rifiuti sono stati accumulati in un punto la cui geolocalizzazione è stata inviata all’assessore all’ambiente che si è impegnato a farli ritirare per il loro corretto smaltimento nel più breve tempo possibile.

Vista la riuscita dell’iniziativa, i volontari hanno deciso di far diventare la “caccia al rifiuto” un appuntamento mensile. La prossima giornata di caccia sarà sabato 25 novembre con appuntamento alle 9 in piazza Matteotti davanti al Comune. Sono invitati a partecipare tutti i cittadini che vogliono agire concretamente per ripulire i boschi dai rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boschi come discariche fra cartucce, pneumatici e anche eternit: ecco il “bottino” della caccia al rifiuto
TerniToday è in caricamento