"Caffè sospeso" per tutti i medici e sanitari del Santa Maria. L'iniziativa de "I Pagliacci"

Ancora un'iniziativa dei volontari dell'associazione "I Pagliacci" che regalano un momento di sollievo ai medici e sanitari del Santa Maria Di Terni, in lotta continua contro il virus.

Da giovedì 12 a domenica 15 novembre ogni dipendente dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni e delle cooperative che lavorano in ospedale, avrà in omaggio un caffè o un altro prodotto di caffettiera presso il bar interno dell’ospedale. Quasi duemila consumazioni che vengono offerte dall’Associazione "I Pagliacci" in collaborazione con la ditta che gestisce il servizio ospedaliero di bar ed edicola.

L’iniziativa è stata promossa dal presidente dei “Pagliacci”, Alessandro Rossi, per esprimere a nome della città di Terni solidarietà e vicinanza a tutto il personale ospedaliero che in questo periodo è sottoposto ad un carico di lavoro e di stress emotivo senza precedenti per garantire la salute della comunità.

“Ogni lavoratore - spiega Rossi - potrà avere una consumazione gratuita presentando il tesserino di riconoscimento. Un gesto semplice per rinnovare la nostra gratitudine e il nostro sostegno a chi tutti giorni è impegnato in questa emergenza sanitaria”.

“Un caffè sospeso” è solo una delle tante iniziative di solidarietà messe in campo da "I Pagliacci", che solo in quest’ultima settimana ha donato anche 2000 mascherine pediatriche per i bambini ricoverati in pediatria, sta provvedendo all’acquisto di circa 1000 capi di abbigliamento intimo da utilizzare per i pazienti covid ricoverati, in caso di necessità o urgenza, ed ha allestito uno striscione all’ingresso del Santa Maria di Terni per ricordare la vicinanza della comunità locale a tutti gli operatori che lavorano per e nell’ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento