menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patto anti-randagismo, arriva anche una pagina Facebbok per favorire le adozioni dei cani

Accordo fra Comune di Amelia e associazione Amici a quattro zampe. Pernazza: migliorare il benessere degli animali e limitare i costi del randagismo a carico dei cittadini  

Facilitare le procedure di adozione dei cani, migliorare il benessere degli animali e ridurre i costi del randagismo a carico della collettività. Sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa sottoscritto dal sindaco di Amelia, Laura Pernazza, e dalla presidente dell’associazione Amici a Quattro Zampe, Maria Schiavetti. In particolare, il protocollo fa riferimento agli animali custoditi nel canile Dog Paradise di Schifanoia di Narni.

“Il protocollo d’intesa – spiega il sindaco Pernazza - da un lato vuole migliorare il benessere degli animali e dall’altro si pone l’obiettivo limitare i costi del randagismo a carico della collettività”. Per implementare il servizio e diffonderlo nel modo più capillare possibile, il Comune di Amelia aprirà a breve anche una pagina social ufficiale nell’ambito della campagna ‘Adotta un cane ad Amelia’. “Il progetto – informa ancora il sindaco – è in avanzato stato di definizione”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento