rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Attualità

Parco Largo Mezzetti, Benedetta Salvati: “Constato dei fatti spiacevoli dopo delle fotografie inviate”

L’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati: “Siamo intervenuti per sostituire i giochi rotti e capiamo l’importanza di poter restituire tali aree fondamentali per la socializzazione”

Un nuovo aggiornamento per il Parco Largo Mezzetti, adiacente al campetto in cemento che – inizialmente – era stato indicato per realizzare lo Skate Park. I consiglieri Pd Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis, nelle scorse settimane, avevano presentato un’interrogazione sollecitando la giunta ad intervenire per riqualificare l’area, oggetto anche di una petizione, da parte dei residenti.

Come indicato dal consigliere, nel corso dell’intervento al recente question time: “Gli abitanti hanno più volte segnalato la necessità di messa in sicurezza e riqualificazione della zona. Per tale motivo hanno promosso una raccolta di firme. Le attività ludiche per i bambini e le attività sportive per i ragazzi sono obiettivi da perseguire con determinazione, per conseguire finalità sociali e ricreative per i giovani. Tutto ciò – viene specificato da Filipponi – deve essere svolto nella massima sicurezza e nelle condizioni adeguate”.

Il consigliere Dem ha aggiunto, a margine della presentazione dell’interrogazione: “Ho avuto un riscontro visivo, dopo essere stato avvisato nei giorni scorsi dagli stessi residenti. Qualche tentativo si sta compiendo, rispetto alla sostituzione di giochi rotti.”

A replicare l’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati: “Con il bando di rigenerazione urbana, grazie ai fondi del Pnrr, sono stati assegnati al Comune di Terni circa 2 milioni di euro. Abbiamo previsto un progetto ampio che coinvolge le aree periferiche. Il primo che stiamo analizzando è proprio quello di Largo Mezzetti. L’obiettivo è di riorganizzare questi luoghi, fondamentali per la socializzazione. Nel frattempo siamo intervenuti sui giochi cominciando a sostituire quelli rotti. Abbiamo sistemato un tappetino antitrauma ed installato due nuovi”.

Un ulteriore aspetto toccato dall’assessore: “Purtroppo però devo constatare dei fatti veramente spiacevoli. Mi sono state inviate da cittadini delle foto che ritraggono dei ragazzi i quali non rispettano le cose pubbliche e si arrampicano. Questi giochi erano anche imballati con il cellofan ed il lavoro non è stato pertanto concluso. Comprendiamo l’importanza di poter restituire tali aree. Tuttavia occorre ricordare che stiamo parlando di strutture dedicate ai bambini” ha concluso l’assessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Largo Mezzetti, Benedetta Salvati: “Constato dei fatti spiacevoli dopo delle fotografie inviate”

TerniToday è in caricamento