Campionati italiani assoluti di pattinaggio a rotelle a Terni, due date per il possibile svolgimento della competizione

La manifestazione, originariamente prevista dall’8 all’11 ottobre, potrebbe svolgersi alla fine di ottobre. Eventualmente anche nella primavera 2021 sempre in città

foto di repertorio

Due date per lo svolgimento dei campionati assoluti di pattinaggio a rotelle. La manifestazione, prevista ad inizio ottobre, è stata rinviata a seguito della positività al Coronavirus di tre atleti. Gli stessi avevano preso parte ai campionati italiani di Riccione, lo scorso fine settembre.

Il presidente dell’Asd Sport Club Terni Carlo Danieli e l’assessore allo sport Elena Proietti, hanno incontrato a Roma il presidente della FISR Sabatino Aracu, con l’obiettivo di trovare una nuova collocazione temporale per lo svolgimento degli assoluti. Sono state ipotizzate due possibilità: la prima prevede lo svolgimento dei Tricolori nei giorni 23-24 e 25 ottobre, o in alternativa il 30 ottobre, sabato 1 e domenica 2 novembre. Nell’eventualità che i campionati non possano svolgersi neanche per le date sopra riportate, il presidente federale ha assicurato l’assegnazione degli stessi sempre alla società ternana per la primavera 2021. Aracu ha anche proposto di organizzare a Terni, nel corso della nuova stagione sportiva, un meeting nazionale che possa diventare un appuntamento fisso annuale.

L’ASD Euro Sport Club Terni ha inviato, a questo punto, richiesta formale alla Federazione per lo svolgimento dei Campionati Italiani dal 23 ottobre o a cavallo tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, richiesta sulla quale si esprimerà il Settore Tecnico Federale.

E’ in programma invece al ciclopattinodromo Renato Perona il trofeo nazionale riservato alle categorie Giovanissimi ed Esordienti per sabato 17, giornata dedicata alle prove, e domenica 18 ottobre giornata dedicata alle gare. Dovrebbero partecipare circa 150-200 giovani atleti.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento