rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Penna in Teverina

“Anche io sono la protezione civile”, così i ragazzi imparano ad aiutare sé stessi e gli altri

Dal 26 giugno al 2 luglio al via il campo scuola promosso del gruppo Cisom Terni-Amelia a Penna in Teverina. Martedi 27 giugno visita alla Comunità incontro onlus per un focus sulle dipendenze

Il gruppo Cisom Terni-Amelia partecipa alla tredicesima edizione del progetto nazionale “Anch’io sono la protezione civile”, con un campo scuola riservato ai ragazzi dai 10 ai 16 anni, in programma da domani, 26 giugno, al 2 luglio a Penna in Teverina.

“Anche io sono la protezione civile” è un progetto nazionale organizzato, fin dal 2008, dal dipartimento della protezione civile, in collaborazione con le Regioni e con le organizzazioni nazionali e locali di volontariato di protezione civile. In un percorso di una settimana che alternerà esercitazioni pratiche ad attività ludico-ricreative e momenti di confronto didattico, i partecipanti avranno l’opportunità di conoscere il sistema di protezione civile, i rischi e i comportamenti utili da adottare per tutelare sé stessi, l’ambiente e la collettività.

Martedi 27 giugno, il campo scuola farà sosta alla Comunità incontro onlus, nella sede di Molino Silla ad Amelia, dove è previsto un pomeriggio dedicato ai temi della dipendenza. I partecipanti saranno accolti dallo staff multidisciplinare della struttura terapeutica e da alcuni ragazzi impegnati nel percorso di recupero che porteranno la loro testimonianza. Nel meraviglioso scenario naturalistico di Molino Silla verranno organizzate anche attività ludiche che coinvolgeranno gli ospiti e i giovani “testimonial” della protezione civile.

Il campo scuola è un prezioso progetto formativo che porterà ad accrescere nei ragazzi la conoscenza dei piani territoriali di protezione civile e i temi legati alla prevenzione, anche grazie al supporto delle forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Anche io sono la protezione civile”, così i ragazzi imparano ad aiutare sé stessi e gli altri

TerniToday è in caricamento