rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Campo polifunzionale in pieno abbandono: “Occasione persa per generare aggregazione, turismo ed occupazione”

La struttura situata in località Fontevecchia, sotto l’abitato di Collestatte, versa in uno stato di profondo degrado

“Un’occasione persa per garantire momenti di aggregazione, socialità e svago ma anche generare occupazione e fornire un ulteriore sviluppo per il turismo”. Il campo polifunzionale collocato in località Fontevecchia, sotto l’abitato di Collestatte, versa in uno stato di profondo degrado. Come ricordano i consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle, all'interno di una interrogazione presentata nei giorni scorsi: “Con Delibera G.C. 536 del 29.11.2007, si era aperta la procedura per la riqualificazione del verde comunale in “Loc. Fontevecchia”. Vi fu un primo finanziamento iniziale 230.000 euro di cui 15.554,41 per oneri di sicurezza e nella precedente consiliatura vennero stanziati ulteriori 90.000 per il recupero e 30.000 di massimo ribasso, soldi che erano stati messi a bilancio per tale opera di cui non se ne ha traccia”.

Il complesso è avvolto da una folta vegetazione e dunque impraticabile per poter svolgere qualsivoglia attività. In passato tale struttura era stata utilizzata dalla Pro Loco locale e dalla Asd Polisportiva Collestatte e rappresentava un luogo di incontro per giovani e meno. Secondo il progetto originario doveva sorgere un campo polifunzionale, degli spogliatoi ed una struttura ricreativa. È presente in loco un campo di calcio a 5 in sintetico difficilmente raggiungibile, proprio perché l’erba cresciuta rigogliosa, negli spazi adiacenti, ne limita fortemente l’accesso. Come viene sottolineato da un residente della frazione, con un pizzico di comprensibile amarezza: “Si poteva creare una sinergia di sviluppo tra la Cascata delle Marmore e tale complesso anche in ottica di turismo sportivo. Senza dimenticare i benefici a livello occupazionale”. Un vero peccato per la frazione di Collestatte, antica municipalità della Valnerina e luogo che meriterebbe sicuramente una maggiore attenzione. Nei prossimi giorni pubblicheremo un resoconto dettagliato di come versa il borgo, delle proprie potenzialità e criticità esistenti.

DSC02251-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo polifunzionale in pieno abbandono: “Occasione persa per generare aggregazione, turismo ed occupazione”

TerniToday è in caricamento