rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Terni, la Notte Rosa ed il Cantamaggio esaltano una serata speciale: un messaggio inequivocabile per la prossima giunta

Migliaia di persone in giro per il centro cittadino fino a notte fonda. Il merito va suddiviso tra gli organizzatori del Cantamaggio e le attività commerciali

Una risposta al di sopra di ogni aspettativa. La serata di ieri, sabato 6 maggio, può essere archiviata come speciale. La Notte rosa ed il Cantamaggio hanno infatti richiamato, nel centro cittadino, migliaia di persone provocando degli enormi benefici a livello di indotto economico. Il giusto merito va dunque suddiviso tra tutti i locali che hanno aderito all’iniziativa ed agli organizzatori della kermesse, giunta alla sua centoventisettesima edizione.

A partire dal pomeriggio tra corso Tacito e le via adiacenti si percepiva questa grande voglia di partecipare, tornare a vivere il cuore pulsante della città, come non accadeva da tanto, forse troppo tempo. Un salto all’indietro che ha ricordato i fine settimana di ‘Terni On’ che tanto manca a questa città e merita di essere riproposto al più presto. I commercianti, protagonisti assoluti, si sono organizzati tra chi ha addobbato il proprio negozio e chi ha pensato di organizzare dj set o una serata in musica. La risposta è stata a dir poco ottima.

A tutto ciò va sommato il grande successo che ha riscontrato la manifestazione, in piazza Europa, all’interno della festa del Cantamaggio. A far cantare e ballare i presenti il gruppo ‘I bandiera gialla’ i quali hanno proposto tantissimi successi del passato, riscontrando una bella partecipazione per tutta la durata della performance. I ternani hanno dunque riscoperto una kermesse legata alla tradizione ma anche capace di sapersi rinnovare, stare al passo con i tempi con la speranza di coinvolgere ed attrarre anche le giovani generazioni, in attesa della sfilata del 20 maggio.

Infine è doveroso arrivare alla riflessione finale. Una sorta di messaggio inequivocabile per la prossima giunta. Ogniqualvolta che viene proposto un evento attrattivo, la risposta è sempre adeguata. Ha sorpreso in positivo la partecipazione al concerto di Capodanno ed ora, a maggior ragione, ecco la conferma della serata di ieri, sabato 7 maggio. Il modello ‘Terni on’ va ripreso, replicato o quantomeno emulato ed a questo è giusto aggiungere ulteriori manifestazioni che possano ravvivare una città che ha sete di lasciarsi alle spalle i problemi della quotidianità e vivere qualche ora di spensieratezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, la Notte Rosa ed il Cantamaggio esaltano una serata speciale: un messaggio inequivocabile per la prossima giunta

TerniToday è in caricamento