Cantamaggio, futuro a ostacoli.  Come lo vorreste? Il sondaggio di Terni Today

Carri sì o no, oppure a pagamento. La tradizionale festa di primavera della città dell’acciaio è ad un bivio. Dite la vostra

Cantamaggio senza carri? Oppure resistere superando le voragini economiche del Comune? Oppure, ancora, mettere le mani in tasca e fare comunque i carri. Ma a pagamento?

La tradizionale festa di primavera di Terni si trova di fronte ad un bivio. Con la possibilità concreta che l’aspetto più caratteristico della manifestazione – i carri, appunto – vengano cancellati dalla mancanza di risorse.

Il tema è ormai oggetto di discussione in città. Ieri l’altro di Cantamaggio si è parlato nella riunione della seconda commissione consiliare di palazzo Spada e il prossimo 29 ottobre si terrà un nuovo incontro per cercare di delineare i contorni del futuro prossimo dell’evento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dibattito a Palazzo Spada

Una decisione politica ma non solo. Per questo Terni Today promuove un sondaggio tra i cittadini. Come vorreste che fosse il Cantamaggio? Con i carri, senza oppure con i carri a pagamento.
Dite la vostra con il sondaggio di Terni Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento