rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Terni, il Tributo Endrigo diventa Tributo d’Autore: “Il mito Toquinho all’anfiteatro per celebrare i 50 anni di carriera”

Il prossimo 21 luglio salirà sul palco dell’anfiteatro il cantautore brasiliano, in compagnia di Camilla Faustino

Il Tributo Endrigo cresce e diventa Tributo d'Autore. Gli organizzatori dell’evento – ossia Terni città futura e Argoo aps - annunciano una novità sostanziale per la kermesse musicale che tanto successo riscuote, ogniqualvolta viene proposta. A tal proposito il prossimo 21 luglio, sul palco dell’anfiteatro Romano salirà Toquinho, in compagnia di Camilla Faustino. Il cantautore brasiliano infatti celebra i cinquant’anni di carriera, attraverso una serie di concerti in giro per il vecchio continente.

La presentazione: “Il Tributo Endrigo si è consolidato negli anni divenendo un evento molto apprezzato dal pubblico, con un richiamo di livello nazionale. Un successo ormai decennale, merito di una formula che ha visto avvicendarsi artisti di primissimo piano del panorama musicale italiano, che si sono cimentati con il repertorio del maestro Endrigo, conquistando un importante seguito di pubblico. Pur restando legata al nome di Sergio Endrigo e alla sua figura artistica, negli anni la manifestazione ha sempre più assunto la forma di un vero e proprio Festival della canzone d’autore, articolato su più giornate. Da qui nasce la volontà di evolverci verso un festival dal carattere sempre più articolato e multidisciplinare, capace di avvicinare sia i giovani che un pubblico più variegato, al vasto ambito della musica cantautorale italiana, grazie ad un cartellone di eventi ed appuntamenti da articolare nel corso dell'intero anno. Dopo undici anni, riteniamo sia giunto il momento della svolta, rinnovando l'evento con nuova linfa, creatività e stimoli, lanciandoci verso nuove sfide organizzative”.

Le ambizioni: “Vogliamo far diventare Terni, partendo dalla figura di Sergio Endrigo, "capitale" della musica cantautorale con momenti di spettacolo e di approfondimento, capaci non solo di celebrarla ma anche promuoverla tra le nuove generazioni. La canzone d'autore italiana rappresenta infatti un patrimonio culturale da preservare e valorizzare, una forma d'arte che va oltre il semplice intrattenimento, perché offre spunti di riflessione e suscita emozioni capaci di toccare profondamente l'animo.  Con i suoi testi ricercati, poetici e impegnati, la canzone d'autore è un pilastro della cultura e della letteratura del nostro paese”.

Si parte con Toquinho, che ebbe modo di collaborare anche con Sergio Endrigo: “Il cantante festeggia i suoi 50 anni di carriera con alcuni concerti in giro per l'Europa e torna in Italia in esclusiva per il nostro festival. Sarà l'occasione per ascoltare dal vivo il più grande esponente a livello mondiale della bosa nova. I biglietti per l’evento saranno disponibili da lunedì in prevendita, a breve, sul sito TicketItalia.it, dando l’opportunità di assicurarsi un posto per uno spettacolo memorabile”.

Gli organizzatori annunciano altri appuntamenti per il 6 e 7 settembre ovvero: “Il periodo tradizionale del festival. In programma un panel di approfondimento sulla canzone e la poesia in BCT, confermando il tradizionale contest giovanile “Terni canta d'Autore” che quest'anno si svolgerà in una delle strade più rappresentative del contro storico: Via Roma. Il contest manterrà la sua formula di successo, ospitando decine di giovani cantautori che avranno l'occasione di far conoscere i loro inediti e di cimentarsi con i capolavori della canzone d'autore italiana. Questo non esaurisce il progetto, che vuole proporre entro la fine della stagione estiva un ulteriore concerto con protagonista un importante nome della musica italiana, evento per i cui dettagli rimandiamo a un prossimo e apposito comunicato, per cui vi raccomandiamo di restare in attesa dei prossimi aggiornamenti”.

locandina-13

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il Tributo Endrigo diventa Tributo d’Autore: “Il mito Toquinho all’anfiteatro per celebrare i 50 anni di carriera”

TerniToday è in caricamento