rotate-mobile
Attualità

Terni, ciclabile stazione-Pentima: “Fermare o modificare il cantiere. Arrecherà disagi e congestioni del traffico”

Interrogazione presentata dal capogruppo di Forza Italia Francesco Maria Ferranti

Il capogruppo di Forza Italia Francesco Maria Ferranti ha presentato un’interrogazione, rivolta all’assessore ai lavori pubblici Giovanni Maggi e più in particolare alle direzioni urbanistica e viabilità. L’attenzione del consigliere azzurro è rivolta al cantiere della ciclabile che collegherà la stazione, al polo universitario di Pentima.

Il documento presentato: “Ho sottoposto il tema dell’apertura del cantiere, per la realizzazione della pista ciclabile tra la stazione e Pentima che passando nell’intersezione tra viale Brin e viale Curio Dentato, oltre a sottrarre diversi posti auto, arrecherà disagi e congestioni del traffico. Ritengo necessario - dichiara il capogruppo di Forza Italia Francesco Ferranti - che anche la realizzazione di piste ciclabili sicuramente utili a diminuire l’impatto ambientale del traffico, sia però compatibile con le esigenze viarie del traffico e non arrechi penalizzazioni alle attività commerciali sottraendo posti auto. Inoltre non crei disagi alla circolazione viaria, andando a restringere eccessivamente delle importanti arterie stradali, come in questo caso”.

Il precedente: “Chiedo all'assessore di valutare la possibilità di fermare questo cantiere o di apporre modifiche al fine di evitare si ripetano situazioni simili alla rotatoria di via Eroi dell‘ Aria ove, procedendo con eccessiva fretta e senza la dovuta cautela, si è reso necessario a distanza di solo un anno ripristinare il funzionamento preesistente della rotonda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, ciclabile stazione-Pentima: “Fermare o modificare il cantiere. Arrecherà disagi e congestioni del traffico”

TerniToday è in caricamento