rotate-mobile
Attualità

Terni, il volo di Nartico: “Le canzoni generate dalle emozioni. Esperienza incredibile nella Nazionale Cantanti”

Il giovane cantautore ha pubblicato di recente ‘La base’: “Uscire dalla propria comfort zone, rischiare e rimettersi in gioco”

Una carriera in fase ascendente, numerose apparizioni televisive e la capacità di sapere scrivere canzoni poi interpretate da professionisti, che hanno fatto la storia della musica italiana. Il suo nome d’arte è Nartico ovvero uno pseudonimo creato in parte dal vero nome Nicolò (Angelosanti il cognome) e dalla parola arte. Nato e cresciuto a Terni si è poi trasferito a Bologna, dove sta vivendo la sua consacrazione. Ha composto una traccia che è diventata un simbolo per il capoluogo emiliano ossia ‘Il Bologna in Champions League’ traguardo effettivamente raggiunto e festeggiato dai ragazzi di Thiago Motta, nelle scorse settimane. Un pezzo davvero fortunato poiché pubblicato molto prima del raggiungimento dello storico obiettivo.

Alla nostra redazione di www.ternitoday.it Nartico racconta i primi passi compiuti, a livello professionale: “Ho iniziato a suonare nei locali di Terni per poi trasferirmi a Bologna, per motivi di studio, completando il percorso artistico e suonando anche in piazza Maggiore. Sono arrivate opportunità importanti scrivendo delle canzoni per i Camaleonti ed una traccia per Bobby Solo. Un cammino iniziato a sedici anni con la pubblicazione del primo pezzo”.

Il viaggio come autore è iniziato presto, poi è subentrata la figura del cantautore: “Mi sono innamorato della canzone d’autore a Bologna e le due strade parallele poi si sono incontrate. Tutto ciò mi fa sentire vivo. Le canzoni che scrivo sono tutte generate da emozioni, scintille vere e proprie. Da Terni ho trasferito la base artistica, lo studio delle arti per poi proseguire all’università. Il legame è ancora forte, anche perché sento il bisogno di tornare in Umbria. Ad esempio ho avuto la chance di aprire il concerto di Arisa nel Tributo a Sergio Endrigo. Una serata che ricordo con estremo piacere”.

I brani conservati con cura: “A dire la verità sono affezionato a tutte le tracce. Se dovessi fare una selezione menzionerei Tempi moderni, Tutto Ritorna e il Bologna in Champions League”. Una storia davvero particolare: “Scritta il 14 agosto e pubblicata lo scorso mese di febbraio. Molti tifosi la cantavano come porta fortuna ed è diventata una hit. Diverse persone mi scrivono e ne sono felice. Rispecchia fedelmente il mood attuale. Un qualcosa che prevarica la musica ed entra nel cuore della gente, soprattutto per il messaggio che porta con sé”.

Il volo di Nartico è proseguito con l’ultima uscita denominata ‘La Base’: “Una sorta di passaggio successivo del Bologna in Champions League. Racconta un tema piuttosto caro a molti ossia il voler sfidarsi, uscire dalla comfort zone, dopo aver esplorato e rischiato rimettendosi in gioco. Per me è come sentirsi a casa”. Recentemente è stato protagonista nella Nazionale Cantanti: “La prima convocazione. Un momento incredibile aver condiviso con personaggi come Ruggeri, Vallesi un’esperienza del genere. Inoltre la finalità lodevole della solidarietà ha reso la partecipazione indimenticabile. Un ambiente familiare dove ho avuto l’opportunità di fare la mia parte, schierato da difensore nelle tre partite disputate”.

Numerosi i programmi televisivi da menzionare: “Ho avuto la fortuna di poter partecipare a Telethon, Estate in diretta, Propaganda Live, Porta a Porta, Zecchino di Natale, Concerto di Capodanno delle bambine e dei bambini”. Il futuro all’orizzonte: “Stiamo preparando dei progetti in questi giorni, sia tv che social lavorando anche con lo Zecchino d’oro”. Cosa pensi di Terni, sotto il profilo puramente artistico: “L’ambiente musicale è quello giusto, anche per iniziative culturali. Certo non avere un teatro penalizza la città. Tuttavia credo che con il nuovo palazzetto si possano aprire opportunità, basta saperle cogliere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il volo di Nartico: “Le canzoni generate dalle emozioni. Esperienza incredibile nella Nazionale Cantanti”

TerniToday è in caricamento