Caos, i sindacati chiedono verifiche all'ispettorato del lavoro: sotto analisi l'applicazione della clausola sociale

Incongruenze emerse riguardano le tabelle del personale impiegato nel servizio, con l'evidenziarsi di una completa differenza tra quelle pubblicate nel bando di gara e quelle forniteci dalle aziende uscenti. Discrepanze anche sul monte orario

 In data odierna si è svolta l’assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici dei servizi museali e teatrali del Comune di Terni, per discutere delle problematiche relative alla corretta applicazione della clausola sociale prevista nel bando di gara, nei contratti collettivi nazionali di lavoro, nel codice degli appalti e definita nella sua implementazione dalle linee guida dell’autorità nazionale anticorruzione. L'assemblea è stata convocata da Fp Cgil , Slc Cgil, Fisascat Cisl e Uil Fpl.

"Dopo i primi incontri con la cooperativa “Le Macchine Celibi”, aggiudicataria dell’appalto,  - si legge in una nota dei sindacati - alla quale abbiamo chiesto il piano di riassorbimento del personale e dopo un incontro avuto con l’amministrazione comunale presso l’assessorato alla Cultura del vice Sindaco Andrea Giuli, in cui abbiamo chiesto particolare attenzione al rispetto della clausola sociale e chiarimenti sui dati del personale impiegato, abbiamo rilevato diverse criticità.

In particolare, le incongruenze emerse riguardano le tabelle del personale impiegato nel servizio, con l'evidenziarsi di una completa differenza tra quelle pubblicate nel bando di gara e quelle forniteci dalle aziende uscenti. Sottolineiamo, inoltre, come anche il monte orario previsto nelle suddette tabelle mostri notevoli discrepanze tra i due documenti.

Per quanto riguarda invece il piano di assorbimento del personale, l’azienda aggiudicataria intende, contrariamente alla ratio della clausola sociale, impiegare personale proprio, già utilizzato in altri servizi e nel contempo destinare una piccola parte residua di ore di lavoro al personale già in servizio nell’appalto precedente, titolare dei diritti di cui alle clausole sociali e con proposte di contratti di lavoro che riducono al di sotto di ogni criterio di proporzionalità, mansioni, retribuzioni e tutele.

Per tali ragioni particolari, così come in virtù di un discorso più generale che riguarda i cambi di gestione negli appalti pubblici, specialmente quelli ad alta intensità di manodopera con alto rischio di alimentare processi di dumping salariale che danneggiano gravemente lavoratori e territorio,  abbiamo deciso di rivolgerci con atto formale all’Amministrazione Comunale affinché verifichi la corretta applicazione della clausola sociale, essendo essa condizione di ammissibilità alla gara pubblica; di chiedere contemporaneamente l’intervento dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Terni e Rieti con la conseguente convocazione delle parti al fine di tutelare i lavoratori interessati al cambio di gestione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento