rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Capodanno a Terni, parte la volata tra Rai e Mediaset: Amadeus ‘sfida’ Al Bano e Federica Panicucci. Ospiti e prime indiscrezioni

Il piazzale di Acciai Speciali Terni ospiterà ‘L’anno che verrà’. Il ritorno in piazza dopo un anno di assenza dettato dall’emergenza sanitaria

Musica, comicità, spettacolo ma anche uno spazio dedicato ai più piccoli. Il prossimo 31 dicembre tornerà in piazza ‘L’anno che verrà’ celebre maratona televisiva di Rai 1, dedicata alla notte di San Silvestro ed ai brindisi di mezzanotte. Il piazzale di Acciai Speciali Terni è la location designata per ospitare l’evento, condotto da Amadeus, come accaduto nelle ultime sei edizioni. Un programma che consentirà a tutta la Regione Umbria di poter far conoscere ulteriormente le proprie bellezze, attraverso una serie di spot promozionali i quali verranno divulgati durante la trasmissione. Lo scorso anno, anche a causa dell’emergenza sanitaria che implicava una serie di limitazioni, tale programma è stato seguito da oltre 8 milioni di telespettatori, con uno share superiore al 33%. Come da tradizione tornerà la ‘sfida’ a Mediaset che aveva optato per la puntata del ‘Grande Fratello’ a cavallo tra il tramonto del 2020 e l’alba del 2021.

Al momento non sono stati annunciati ufficialmente gli ospiti delle due grandi manifestazioni. La prima, come anticipato, verrà condotta da Amadeus a Terni. L’altra, con tutta probabilità in piazza a Bari, da Federica Panicucci ed Al Bano ed andrà in onda su Canale 5. Per ‘L’anno che verrà’ possibili le conferme di Piero Pelù e Gigi D’Alessio come artisti musicali. Tra i professionisti del nostro territorio, naturalmente, la conduttrice e showgirl Samanta Togni che potrebbe tornare sul palco di Capodanno, come accaduto nel 2018. L’iniziativa Mediaset - dall'altra parte del teleschermo -dovrebbe accogliere, tra gli altri, i protagonisti del talent ‘Amici’. I benefici per la città, al di là delle prime indiscrezioni ed ipotesi, saranno comunque notevoli. Non solo in termini di visibilità ma anche di indotto poiché è prevista la permanenza dell’organizzazione in città per tre settimane. Occorrerà infatti allestire venticinque camerini, il grande palco e lo spazio da destinare al pubblico, senza dimenticare la fase seguente di smontaggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno a Terni, parte la volata tra Rai e Mediaset: Amadeus ‘sfida’ Al Bano e Federica Panicucci. Ospiti e prime indiscrezioni

TerniToday è in caricamento