Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Capodanno di Terni, verso l’annullamento dell’evento ad Acciai Speciali Terni: “Da verificare questa eventualità”

L’assessore alla cultura Andrea Giuli: “Possibile che l’ultimo DPCM abbia previsto delle novità dell’ultimo minuto”

foto di repertorio

Possibile novità last minute per il Capodanno di Terni. L’evento previsto ad Acciai Speciali Terni potrebbe saltare, a seguito delle ultime disposizioni previste nel DPCM. Nel merito dovrebbe arrivare una nota ufficiale da parte della Regione Umbria, di concerto con la Rai.

Una notizia che è stata recepita, nel corso della terza commissione consiliare dove all'ordine del giorno si sta discutendo della variazione di bilancio, in attesa di essere annunciata: “Eravamo in ballottaggio con Salerno, Perugia e Bolzano” ha affermato Andrea Giuli assessore alla cultura. "Alla fine è stata scelta la città di Terni. In settembre si è verificato un sopralluogo. Sono previste una serie di clip, promo che abbiamo concordato con Rai e Regione”.

Location designata: “Ast si farebbe carico di una serie di costi interni della sicurezza e pagamento delle utenze. L'amministrazione non mette nulla oltre i 150 mila euro messi a disposizione della Fondazione Carit. Trattasi di una produzione Rai, blindata, rigida. Il palinsesto non lo fa il comune di Terni. Stiamo parlando della seconda trasmissione più seguita dopo il Festival di Sanremo".

Sull’annullamento: “Dovremmo verificare questa eventualità. Da persona normale ipotizzo che il Dpcm abbia previsto delle novità dell’ultimo minuto. A me non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale”. Il punto all’ordine del giorno, relativo alla variazione di bilancio, è stato approvato dalla commissione preposta. 

Prima della novità riguardante il possibile annullamento dell’evento, erano intervenuti i consiglieri Devid Maggiora e Michele Rossi sottolineando l’importanza dell'iniziativa, sia da un punto di vista della visibilità che dell’indotto generato per le attività ricettive. Successivamente l’attenzione è stata focalizzata sul diritto di prelazione come riportato all’articolo 13 della convenzione. Ora l’ultima parola spetta alla comunicazione che dovrebbe arrivare nelle prossime ore.  

Seguono aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno di Terni, verso l’annullamento dell’evento ad Acciai Speciali Terni: “Da verificare questa eventualità”

TerniToday è in caricamento