Cardeto, Cospea e zona Stadio: nuovi sottopassi in arrivo per residenti e pedoni

L’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche annuncia: “Nei prossimi giorni avremo un incontro con la nuova dirigenza compartimentale di RFI in modo da stilare un crono programma di massima”

Terni

Un incontro con la nuova dirigenza compartimentale di Rete Ferroviaria Italia per stilare un crono programma di massima. È l’annuncio dell’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche in merito agli interventi previsti: “Nell’ambito dei complessi rapporti che abbiamo instaurato da tempo con RFI”. Come avevamo anticipato nelle scorse settimane il quartiere Cospea 2 sarà dotato di un nuovo sottopasso carrabile, in sostituzione del passaggio a livello sulla linea Terni-Sulmona che crea fila e disagi, soprattutto nelle ore di punta della giornata. Sulla medesima tratta, stavolta dietro lo stadio Libero Liberati, si procederà con soluzione identica anche in previsione della costruzione e successiva inaugurazione del Palazzetto dello sport.

image1-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sottopasso ciclopedonale a Cardeto

L’assessore Enrico Melasecche aggiunge un altro tassello: “Da molti anni si parla del sottopasso ciclopedonale che andrà a collegare il quartiere di Cardeto con il complesso degli Uffici Finanziari il quale comprende molti uffici oltre all’attuale sede della ASL agli insediamenti commerciali e dei servizi. Quest’opera migliorerà non poco la funzionalità dei due quartieri contigui fra loro separati in casa – sottolinea - Il quartiere di Cardeto, dopo la realizzazione dei nuovi edifici del PEEP, ha raddoppiato popolazione ed esigenze e si trova ristretto dalla linea ferroviaria che impedisce alle centinaia di famiglie che lo abitano l’osmosi con Via Bramante, compreso l’immenso parcheggio ivi esistente, fondamentale un domani per poter accedere al rinato Parco di Cardeto per il quale si sta procedendo ad indire la gara di appalto per il completamento e la riapertura”. Di questo come degli altri interventi già citati, oltre che della modernizzazione della stazione si parlerà nell’incontro stabilito con RFI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento