rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Cascata delle Marmore ed il riconoscimento Unesco: “Rilanciare l’iter. I siti in Italia sono saliti a cinquantasette”

Il capogruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti dopo aver sposato una coppia di tedeschi annuncia: “Ho presentato un’interrogazione sul tema”

Rilanciare l’iter per consentire alla Cascata delle Marmore, di fregiarsi del riconoscimento Unesco. Il capogruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti ha scritto un’interrogazione sul tema, rivolta a sindaco ed assessore al turismo, la quale verrà protocollata nelle prossime ore. “Si tratta di una vicenda che ha preso il via oltre dieci anni fa, ed ha visto l'iter riiniziare più volte. Al momento non sembra aver dato i risultati sperati”. L’esperienza vissuta da Gentiletti: “Ho avuto l'onore di celebrare, alla Cascata delle Marmore, il matrimonio di due sposi tedeschi i quali hanno voluto coronare la loro promessa d'amore nello scenario del sito naturalistico. Una testimonianza di quanto l'area di Marmore sia attrattiva e conosciuta in tutta Europea e venga vista con grande attenzione da tanti turisti”.

Ed ancora secondo Gentiletti: “Altrettanta attenzione non sembra esserci da parte dell'amministrazione comunale: in questa legislatura più volte il precedente assessore al turismo ha dichiarato di voler portare a conclusione il riconoscimento di Patrimonio dell'Umanità. Al momento non sappiamo a che punto sia l'iter. La mia interrogazione è appropriata, anche alla luce dell'avvicendamento in seguito al recente rimpasto. Non vorrei che al nuovo assessore al turismo occorra ulteriore tempo per addentrarsi nella materia”. Infine Gentiletti ricorda che: “Nei giorni scorsi i siti Unesco in Italia sono saliti a cinquantasette, considerando la Cappella degli Scrovegni di Padova e le terme di Montecatini. Ebbene, senza alcun sciocco campanilismo, asseriamo con sicurezza che la Cascata delle Marmore non abbia nulla a che invidiare a questi siti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascata delle Marmore ed il riconoscimento Unesco: “Rilanciare l’iter. I siti in Italia sono saliti a cinquantasette”

TerniToday è in caricamento