Cascata delle Marmore, sbarrato l'ingresso a chi non indossa la mascherina. Multe per i trasgressori

L'ordinanza del sindaco Leonardo Latini impone ai visitatori di indossare la mascherina, pena il divieto di accesso. Multe salate per chi se la toglie durante la visita alle cascate.

foto di repertorio

Giro di vite per i turisti delle cascate che non indossano la mascherina. Con una ordinanza ad hoc, il sindaco Leonardo Latini modifica il regolamento del sito naturalistico e impone il dispositivo di protezione personale a tutti i visitatori. 

Nell'ordinanza si legge: "Dalla riapertura dell’area ai visitatori sono emerse numerose difficoltà legate allo scarso senso di responsabilità di alcuni di essi, che hanno posto in essere comportamenti consistenti nell’inosservanza delle regole di distanziamento e di utilizzo della mascherina prescritte per un’area adibita a parco pubblico. Tale situazione in emergenza epidemiologica produce scenari di rischio per la collettività e per l’incolumità dei visitatori e degli operatori presenti nel sito. Sussiste un rischio concreto ed attuale per la pubblica e privata incolumità per cui occorre disporre in via precauzionale misure urgenti, indifferibili e straordinarie del caso.

Si fa perno sul rischio sanitario ancora in essere e, proprio ieri, prorogato fino a ottobre prossimo dal governo. "Lo scenario di rischio concreto ed attuale ed anche potenziale - prosegue l'ordinanza - impone di agire tempestivamente per porre rimedio agli atteggiamenti di alcuni visitatori non corretti, mediante precisi ordini di fare".

Pertanto, le misure imposte dall'ordinanza riguardano il divieto l’ingresso ai visitatori che al varco di accesso all’area della cascata delle Marmore siano sprovvisti di mascherina; il divieto di accesso alle biglietterie a tutti i visitatori che non indossano la mascherina all’interno dei locali. Infine il divieto all’interno dell’area della cascata delle Marmore di qualsiasi comportamento difforme al regolamento approvato. 

Per i trasgressori che non indosseranno la mascherina una volta entrati nel sito naturalistico, è prevista una multa fino a 300 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

Torna su
TerniToday è in caricamento