Turismo, la scommessa vincente della cascata delle Marmore. Ad agosto previsti 120mila visitatori

L’assessore Giuli: si conferma il gioiello del nostro territorio. Ecco i servizi per renderla ancora più attrattiva

La cascata delle Marmore

La calamita del turismo ternano si chiama cascata delle Marmore. I numeri confermano il trend del sito naturalistico e lo rilanciano come punto nodale per lo sviluppo del settore.

TURISMO OLTRE LA CASCATA: QUALE FUTURO PER TERNI?

“La cascata delle Marmore - commenta il vicesindaco e assessore alla cultura e turismo, Andrea Giuli – si conferma il gioiello culturale, turistico e naturalistico del nostro territorio, con numeri e dati alla mano. Ringrazio l’attuale gestore e tutto il personale che ogni giorno si impegna per rendere la cascata un posto ancora più attrattivo e godibile”.

Ancora buone performance per la cascata delle Marmore e in questo mese di agosto aumentano i servizi. Al 31 luglio 2018 i visitatori paganti per visitare la Cascata e il suo parco sono aumentati di 16.444 unità rispetto allo stesso periodo del 2017, per un totale di 170.579 utenti (154.135 il dato 2017). Questi numeri attestano una ripresa significativa delle visite, considerando le condizioni climatiche sfavorevoli di giugno. Per questo mese di agosto sono previsti circa 120.000 visitatori, il Comune e il gestore stanno organizzando l’attività logistica e di accoglienza per raccogliere la sfida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I nuovi servizi

Apertura anticipata di mezz’ora dell’area turistica per evitare il congestionamento degli ingressi; raddoppio delle biglietterie info Vasi e info Campacci con inserimento di una cassa aggiuntiva per ogni biglietteria; apertura della biglietteria straordinaria a Ponte Canale per il fine settimana a decorrere dal 4 agosto; potenziamento delle visite guidate in relazione al maggiore numero delle prenotazione che sono pervenute: visite guidate a carattere speleologico, visite animate – fantapasseggiata, visita notturna, per rispondere a tutti i target turistici; potenziamento dei presidi all’interno dell’area turistica ed escursionistica; promozione del servizio di trasporto e collegamento aggiuntivo cascata delle Marmore – Piediluco (navetta che parte ogni ora dalla cascata delle Marmore nelle domeniche e nei festivi); promozione del servizio di navigazione del lago di Piediluco con vendita diretta del servizio battello dalle biglietterie della cascata delle Marmore; implementazione delle proiezioni al cinema 6D con apertura anche ai feriali (dal 4 al 26 agosto); installazione di nuovi pannelli informativi con sistema di informazione turistica, basata con tecnologia Qrcode in italiano e in inglese, collegati ad una campagna di informazione a videoguide animate sui temi della storia, archeologia industriale, geologia, gran tour, vegetazione, specola, balcone degli innamorati, arte e letteratura; miglioramento dei sistemi di prenotazione on line e vendita dei biglietti on line per ridurre le code alle biglietterie; incremento delle squadre operative per la raccolta dei rifiuti e per la manutenzione ordinaria del sito; interventi di manutenzione straordinaria dei parcheggi inferiori; interventi di manutenzione straordinaria del viale di accesso alla biglietteria superiore e al belvedere superiore; utilizzo di parcheggi aggiuntivi mediante l’apertura per la sosta dell’ex campo sportivo di Marmore e utilizzo aree di sosta a Mazzelvetta; in corso accordi per la stipula di convenzioni promozionali previste dal tariffario con diverse associazioni di camperisti, strutture ricettive territoriale e di altre regioni e con la rete Terre e musei (14 musei dell’Umbria) per diversificare il target dei visitatori ed incrementare la presenza dei sul territorio per più giorni; promozione della cascata attraverso i social media; avvio della promozione con Trenitalia per la visita alla cascata tramite il treno, a partire dal 13 agosto; messa in esercizio della nuova area camper attrezzata info point; organizzazione dell’attività di promozione attraverso le arti delle tradizioni e dello spettacolo con iniziative che si svolgono ai Campacci e al sentiero 5 per tutto il mese: Il teatro delle nostre tradizioni, in collaborazione tra Comune, pro-Loco di Marmore e soggetto gestore dell’area. Per garantire la sicurezza verranno infine aumentati i servizi della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento