Uno spot per il turismo del territorio ternano: lo splendido servizio di “Linea blu” su Valnerina e Cascata delle Marmore

La puntata pomeridiana andata in onda su Rai 1 ha dato ampio spazio agli sport outdoor praticati nella suggestiva location della Valnerina

foto tratta da facebook

Un orgoglio tutto ternano che può essere ammirato, lungo la splendida location della Valnerina. Le telecamere di “Linea blu” in onda su Rai non se lo sono fatto sfuggire, riproducendo scenari suggerivi ed immagini davvero mozzafiato. La trasmissione, andata in onda nel pomeriggio, ha dato grande spazio al territorio di casa nostra, focalizzando l’attenzione sugli sport outdoor.

“Siamo nella valle del fiume Nera – viene descritto nel corso della puntata addentrandosi con la mountain bike all’interno - La strada prosegue fino ad Assisi su un percorso di viabilità dolce. Un tracciato di fondo valle adatto a tutti”. Sullo sfondo emerge l’abitato di Casteldilago mentre viene specificato un dettaglio importante, in questa fase post emergenza sanitaria: “Rispettiamo il protocollo, pedaliamo a due metri di distanza, in bicicletta la mascherina non serve”. Un tunnel naturale, tra la vegetazione del fiume Nera, si apre mostrando la maestosità della Cascata delle Marmore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla guida rafting Paolo Formichetti spetta il compito di illustrare i dettagli della Cascata: “Questo spettacolo lo hanno fatto i romani. La particolarità è che alimenta il percorso fluviale, ci sono tre salti più avanti davvero entusiasmanti”. Il viaggio prosegue in discesa, districandosi nelle acque del Nera. Il piccolo inconveniente della foratura fa scattare il ‘Piano B’. Lo spiega Giacomo Dall’Oglio guida hidrospeed: “Un mezzo fluviale in cui è a contatto con l’acqua viva. E’ solo un galleggiante, il solo motore è rappresentato dalle pinne. L’imprevisto fa parte del gioco”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Referendum, un plebiscito per il “sì”: i risultati definitivi comune per comune

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento