Cascata delle Marmore, la stagione dei parcheggi a pagamento comincia in salita

Pochi turisti e multe in agguato, malumore fra i commercianti: le nostre attività stanno subendo perdite notevoli

La stagione dei parcheggi a pagamento alla cascata delle Marmore di Terni comincia decisamente in salita. Pochi turisti, multe in agguato e malumore fra i commercianti a sole quarantotto ore dall’avvio delle strisce blu.

parcheggio cascata marmore_3-2Dal primo agosto, infatti, hanno “debuttato” le strisce blu al sito turistico con tariffe orarie e giornaliere per auto e bus. Una novità che però stia faticando ad essere accolta. I dubbi maggiori arrivano dai commercianti che operano nell’area e che parlano di una situazione non più sostenibile.

L’attivazione dei parcheggi a pagamento sembra abbia infatti scoraggiato la presenza turistica a fronte di una mancanza di tariffe “vantaggiose” per i visitatori e soprattutto vista la presenza costante di operatori che controllano e che avrebbero la multa “facile”.

parcheggio cascata marmore-2“Inoltre – aggiungono i commercianti – la biglietteria è chiusa durante l’orario della cena. Assurdo in sito turistico”. Elementi che sono stati illustrati all’amministrazione comunale, senza però che – almeno al momento – non avrebbero suscitato interventi.

Le nostre attività stanno subendo perdite notevoli a causa di scelte inappropriate dell’amministrazione, che vanno a vantaggio solo delle loro casse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • “Ho mal di pancia”, ma è incinta: bambina di dodici anni ricoverata in ospedale

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

  • Incidente stradale in pieno centro, giovane ferito dopo impatto contro auto

Torna su
TerniToday è in caricamento