rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità

Cassa integrazione all'Ast, lunedì nuovo incontro per far chiarezza sui volumi

Sindacati e vertici si incontreranno nuovamente; oggi l'ad Burelli ha fatto il punto sulla situazione del mercato

Spiegazioni che non hanno pienamente soddisfatto, e che richiedono maggiori approfondimenti. E' questa l'estrema sintesi dell'incontro che si è svolto oggi presso la sede di Confindustria tra i sindacati e l'ad di AST Massimiliano Burelli. Tanto che, al termine della riunione, è stato deciso di fissare un nuovo appuntamento per lunedì 23 settembre.

La riunione di oggi era stata indetta per effettuare un esame congiunto sulla cassa integrazione ordinaria. Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm, Fismic e Ugl, “dopo una rappresentazione iniziale della situazione di mercato da parte dell'ad di Ast” ed aver ricevuto “conferme sugli impegni dell'accordo di giugno 2019 dove è stato confermato il milione di tonnellate”, hanno chiesto un ultreriore approfondimento rispetto alla produzione dei diversi settori dell'Acciaieria, fissando un nuovo incontro per lunedì 23 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassa integrazione all'Ast, lunedì nuovo incontro per far chiarezza sui volumi

TerniToday è in caricamento