Cavalcavia di Cospea, come cambia la viabilità dalla prossima settimana

Sono iniziati i lavori per l'abbattimento degli alberi in via Alfonsine a seguito delle verifiche effettuate dal tecnico competente in materia

cavalcavia di Cospea

Sono iniziati, dalla mattinata odierna, alcuni interventi di abbattimento di alberi su via Alfonsine. Nello specifico otto pini, cinque tigli ed un ligustro a seguito delle verifiche effettuate dal tecnico competente in materia. La ditta che sta realizzando i lavori, per la costruzione della nuova viabilità, sta provvedendo ai lavori dopo le perizie richieste dall'amministrazione comunale. L'assessore all'ambiente Benedetta Salvati ha dichiarato in merito "Abbiamo accertato che gli alberi avevano problematiche gravi e verranno sostituiti con altri: dieci tigli tra via Alfonsine e viale Villafranca, di cui tre relativi alle piantagioni di progetto e spostati per incompatibilità con le reti tecnologiche presenti. Inoltre due tigli ed altrettanti platani lungo il marciapiede di via Alfonsine nel lato della nuova edificazione in sostituzione degli alberi abbattuti per la realizzazione della viabilità temporanea alternativa. Circa quaranta alberi inoltre verranno piantati nel ciclodromo comunale, nei giardini San Giovanni e piazzale Senio, nel giardino dell’Istituto comprensivo di Benedetto Brin, nell’area a verde vicino al centro commerciale". Al momento due dei tre pini al centro della strada sono stati abbattuti e nei prossimi giorni verrranno completati gli interventi

Nuova viabilità dalla prossima settimana

Nel corso della prossima settimana, la prima del mese di dicembre, prevista l'apertura parziale del cavalcavia di via Alfonsine. Novità che, al momento, dovrebbero riguardare la porzione della Flaminia in direzione Narni. La carreggiata, con entrambe le corsie in immissione da piazzale Senio, dovrebbe essere percorsa interamente. Per la direzione opposta ci sarà ancora da attendere, a causa del completamento dei lavori in auge. L'attuale variante resterà aperta nella sola corsia che interessa i veicoli in arrivo da via Narni/Montefiorino. In pratica rimarrà tutto immutato dato che, al momento, quella opposta è destinata quelli provenienti dalla rotatoria. L'altra metà della carreggiata verrà utilizzata dalla ditta per completare gli interventi previsti. C'è da segnalare che in queste ultime settimane, soprattutto nelle ore di punta, si sono registrate code e traffico intenso all'altezza dell'inizio della variante e lo svincolo di via Montefiorino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento