rotate-mobile
Attualità

Terni, la Cena al buio: “Sensibilizzare sul tema della cecità e contestuali criticità” FOTO

Iniziativa organizzata dal Leo Club di Terni in associazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Una serata organizzata dal Leo Club Terni in associazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. L’evento, andato in scena ieri – venerdì 15 dicembre – presso l’hotel De Paris era incentrato sulla sensibilizzazione delle tematiche afferenti alla cecità e contestuali criticità che può comportare.

La 'Cena al buio’ iniziativa già presentata lo scorso anno, vedeva nelle vesti di protagonisti gli stessi commensali, i quali dovevano cenare completamente al buio, affrontando un’esperienza immersiva e sensoriale, svolgendo un’attività quotidiana ossia quella di mangiare, come se fossero privati della vista. Hanno aderito venticinque persone per una iniziativa che deteneva delle finalità benefiche.  

Cena al buio

L'argomento della cecità è molto sentito, sul quale il Leo Club si è a lungo battuto. "Siamo felici di avere la possibilità di aver riproposto alla cittadinanza questa esperienza per il secondo anno" osserva Leonardo Maggi ovvero il presidente Leo Club Terni. Il compenso è stato devoluto alla stessa Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, la Cena al buio: “Sensibilizzare sul tema della cecità e contestuali criticità” FOTO

TerniToday è in caricamento