rotate-mobile
Attualità

Terni, asta di beneficenza a supporto della Neuropsichiatria Infantile: “Iniziativa che mette insieme a tanti volontari”

La conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa in programma sabato 2 marzo

Una iniziativa per contribuire a finanziare le attività della struttura complessa della neuropsichiatria infantile Nella tarda mattinata di oggi, venerdì 1 marzo, si è svolta la presentazione del progetto solidale Incastri patrocinato, tra gli altri, dal Comune di Terni. Oltre centotrenta opere di artisti ternani andranno all’asta per contribuire alla lodevole causa.

Erano presenti gli organizzatori dell'iniziativa, gli assessori al Welfare Viviana Altamura e alla Cultura Michela Bordoni, il responsabile del servizio di neuropsichiatria infantile Augusto Pasini. L’assessore Viviana Altamura, durante la conferenza ha dichiarato: “La referente del progetto Simona Angeletti si è adoperata instancabilmente per la realizzazione di una iniziativa che mette insieme a tanti volontari. L’opera di Apartment Therapy prevede la realizzazione di murale, all’interno degli oltre 2000 metri quadrati della struttura complessa di neuropsichiatria infantile, perciò è necessario trovare nuove risorse attraverso quest’asta di beneficenza, per ultimare un'opera dall’alto valore sociale”.

I dettagli: “Invito tutti gli appassionati di arte e tutti i cittadini che vogliono dare il loro contributo concreto a partecipare all'asta che si terrà sabato 2 marzo, nella torre sita in via della Biblioteca”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, asta di beneficenza a supporto della Neuropsichiatria Infantile: “Iniziativa che mette insieme a tanti volontari”

TerniToday è in caricamento