Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Piediluco

Centro Federale di canottaggio a Piediluco: “A rischio i prossimi eventi in calendario”

I consiglieri del Partito Democratico Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis presentano un’interrogazione sullo status dei lavori presso il centro federale

A che punto sono i lavori per la riqualificazione ed il potenziamento del Centro Federale di Piediluco? Lo chiedono in un’interrogazione, rivolta all’amministrazione comunale, Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis. I consiglieri del Partito Democratico sottolineano come la Federazione di canottaggio si è impegnata a cofinanziare la realizzazione del progetto esecutivo, effettuando la richiesta di finanziamento presso il Credito sportivo, per un valore pari a 185 mila euro. Inoltre che tali lavori, finanziati dal comune di Terni anche con 170 mila euro, dovevano essere conclusi entro il 2019. Tale impegno non è stato rispettato; ad oggi – affermano i consiglieri - da quanto risulta gli stessi sono ancora fermi tanto da mettere a rischio lo svolgimento dei prossimi eventi in calendario.

I consiglieri Dem inoltre chiedono di conoscere: “I motivi dei ritardi per l’anno in corso relativamente a quanto necessario, ai fini dell’accordo di programma, relativo alla prosecuzione dell’iter iniziato con la stipula del protocollo di intesa. Un accorso sottoscritto da Regione Umbria, FIC, Fondazione Carit, Erg dell’aprile 2019 a cui si è aggiunta con circa due mesi di ritardo la firma del comune di Terni, per l’uso dei cosiddetti canoni idrici per la concessione dei bacini idroelettrici, in merito ai lavori di riqualificazione del centro federale di canottaggio”. Infine: “Di sapere le risultanze relative agli atti necessari alla destinazione dei fondi relativi ai canoni idrici per l’annualità 2020 così come previsto dal protocollo d’intesa e successivo accordo di programma per i lavori di riqualificazione, relativi al Centro Federale di canottaggio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Federale di canottaggio a Piediluco: “A rischio i prossimi eventi in calendario”

TerniToday è in caricamento