Fase Due a Terni, primo sabato affollato in centro e nei parchi cittadini dopo il lockdown

Una passeggiata lungo il corso e nei parchi aperti dopo l’ordinanza del 4 maggio per godersi un po' di tranquillità

foto centro di Terni

Primo sabato del mese di maggio, dopo l’inizio della Fase Due. Il centro di Terni è tornato ad affollarsi, soprattutto nel tardo pomeriggio. In molti hanno approfittato per farsi un giro in bicicletta o sfruttare la giornata primaverile. All’esterno degli esercizi commerciali, con servizio ‘take away’, rispettato il distanziamento sociale come ormai diventato prassi. Anche nei parchi riaperti da lunedì è stato possibile godersi qualche momento di svago, cercando di mantenere le distanze di sicurezza.

Dopo la chiusura di inizio marzo e la novità del 4 maggio, si tratta del primo week end dove i ternani, hanno potuto riabbracciare la propria città. E’ sempre doveroso ricordare che occorre conformarsi alle direttive in auge onde evitare la diffusione del contagio da Coronavirus.    

centro terni-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento