rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità Stroncone

Attentato di Nassirya, cerimonia di commemorazione a Stroncone

Alla cerimonia hanno preso parte le autorità civili e militari di Stroncone, le associazioni d’armi e della Protezione Civile e gli alunni della quinta elementare

Una cerimonia di commemorazione per ricordare le vittime di Nassirya. A distanza di diciotto anni, è ancora vivo il ricordo di quanto accaduto il 12 novembre 2003 dove, a seguito dell’attentato, perirono ventotto persone, di queste diciannove di nazionalità italiana. L’iniziativa, svoltasi sabato a Stroncone, è stata organizzata dalla locale sezione dell’A.N.C. presieduta dal Brig.Ca. cong. Vincenzo Medici.  Alla cerimonia hanno preso parte le autorità civili e militari di Stroncone, le associazioni d’armi e della Protezione Civile e gli alunni della quinta elementare. Dopo la messa officiata da padre Danilo, che ha prestato servizio nell’Arma come carabiniere ausiliario e padre Mario, si è svolta una breve processione diretta verso il “cippo” dedicato alle vittime dell’attentato dove sono stati resi gli onori ai caduti. Al termine hanno preso la parola, per un breve intervento commemorativo, il Comandante provinciale dei carabinieri Colonnello Davide Milano e il vice sindaco di Stroncone Alessandro Liorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato di Nassirya, cerimonia di commemorazione a Stroncone

TerniToday è in caricamento