rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Campitello, il nuovo spogliatoio intitolato a Lorenzo Scorteccia: “Lo so che sei ancora qui con noi orgoglioso ed infinitamente grato”

La società del presidente Cristiano Castellani ha ricordato il portiere rossoblù scomparso nel giugno del 2021

Una scomparsa che ha suscitato profondo cordoglio in tutta la città, nel giugno 2021. La società del Campitello ha intitolato lo a Lorenzo Scorteccia lo spogliatoio della prima squadra. Tale cerimonia si è svolta alla presenza dei genitori di Lorenzo, dell’assessore allo sport Marco Schenardi, del presidente Cristiano Castellani, degli amici, calciatori e dirigenti. Lo scorso anno era stata scoperta una targa in sua memoria. Stavolta il club ha voluto compiere un ulteriore quanto importante gesto poiché il ricordo di Lorenzo resti vivo ed immutato.

Gli amici e compagni di squadra di Lorenzo, prima di ogni singola partita, si ritrovano in cerchio a pochi passi da quella porta che difendeva con coraggio e determinazione, risultando un vero e proprio punto di riferimento per tutti. Cresciuto nel settore giovanile del Campitello per poi esordire in prima squadra, come capita piuttosto di frequente, in una società che della crescita dei ragazzi fa il punto di forza.

Durante la cerimonia la mamma ha letto una lettera piuttosto commovente, come si apprende dal portale www.calcioternano.it: “Lo so figlio mio che sei ancora qui con noi orgoglioso ed infinitamente grato. Qui era la tua seconda casa ed i tuoi compagni erano i tuoi amici. Nutrivi un profondo rispetto per il Campitello e la società lo ricambiava con affetto. Avevi da poco firmato per il nuovo anno e non vedevi l’ora di ricominciare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campitello, il nuovo spogliatoio intitolato a Lorenzo Scorteccia: “Lo so che sei ancora qui con noi orgoglioso ed infinitamente grato”

TerniToday è in caricamento