rotate-mobile
Attualità

Cesi, al via il cantiere per il rifacimento della strada di collegamento con Sant’Erasmo

Pavimentazione, nuove protezioni e e sistemazione delle pendici rocciose gli interventi in programma. Accesso interdetto per alcuni mesi

Lunedì mattina la direzione lavori pubblici del Comune di Terni, attraverso la firma del verbale di consegna lavori con la ditta incaricata, ha di fatto dato il via al cantiere per il rifacimento della strada che collega Cesi a Sant’Erasmo. L’intervento prevede il rifacimento del manto stradale provvedendo alla completa rimozione di quella esistente e alla realizzazione di una sottofondazione e pavimentazione idoneee al transito in zona pre-montana e montana. La sezione della strada è variabile e sarà dotata di sistemi di smaltimento delle acque superficiali. Inoltre sono previsti sistemi di protezione stradale e sistemazione delle pendici rocciose. 

La strada per Sant'Erasmo, che si sviluppa per circa 4 chilometri in salita dai 437 metri di Cesi ai 790 dell'area fortificata con la piccola chiesa medievale, è strategica per garantire l'accesso alla montagna e per tutte le attività sportive che il progetto Cesi 2026 prevede vi si svolgano: dai percorsi per le bici (gravel, Mtb, eBike) al parapendio; dall'arrampicata sportiva alla speleologia e all’escusionismo. Per lo sviluppo delle attività outdoor il progetto Cesi 2026 prevede anche al realizzazione di due "campi base": il primo presso il vecchio campo sportivo e l'altro, in quota, vicino all'osservatorio astronomico di Sant’Erasmo.

Durante i lavori che si prevede durino alcuni mesi, l'accesso alla strada sarà interdetto, ma saranno comunque possibili eventuali operazioni di soccorso o di emergenza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesi, al via il cantiere per il rifacimento della strada di collegamento con Sant’Erasmo

TerniToday è in caricamento