rotate-mobile
Attualità

Storia di Terni, il chiosco della Passeggiata rinasce e riapre al pubblico: “Lo riportiamo ‘indietro’ agli antichi fasti”

Iniziati i lavori per consentire all’attività di ripartire dopo un lungo periodo di chiusura

Le saracinesche sono tornate ad alzarsi, seppur parzialmente quanto temporaneamente. Il chiosco della Passeggiata è infatti pronto a riaccogliere i tantissimi ternani (e non) che frequentano, ogni giorno, il polmone verde del centro cittadino. Un luogo di incontro, punto di riferimento per poter consumare un caffè, un gelato, una bibita e scambiare quattro chiacchiere. Purtroppo però i vecchi gestori sono stati costretti ad abbassare le saracinesche, dopo oltre trent’anni e l’attività è rimasta inutilizzata per lungo periodo.

La svolta però è arrivata nel corso del mese di febbraio, allorquando è stato stipulato il contratto di affitto ed ora è tutto pronto per iniziare il percorso di restauro del locale. Incuriositi dalle serrande rialzate ci siamo avvicinati trovando piena disponibilità nelle persone che stavano concertando gli interventi: “La gestione – esordiscono alla nostra redazione di www.ternitoday.it – sarà curata dalle Macchine celibi. Il nostro intendimento è quello di rilanciare il chiosco riportandolo ‘indietro’ nel tempo, come era in origine negli anni venti del secolo scorso, evocando una parte della storia di Terni. Sarà aperto tutto l’anno per offrire molteplici soluzioni, dalla colazione all’aperitivo”.

Un luogo del cuore che tornerà a diventare centrale per la Passeggiata. Purtroppo, come è noto, i servizi igienici sono chiusi – sotto il ‘montarozzo’ – per una serie di criticità riscontrate. Inoltre non ci sono attività aperte per accogliere le tante persone – famiglie in primis – le quali frequentano il parco. “Ci piacerebbe inaugurare in concomitanza del debutto del Baravai. Tuttavia – tengono a specificare – non è assolutamente possibile fornire una data certa”. Una cosa però è certa. Il locale riaprirà i battenti e di sicuro è un qualcosa che fa assolutamente piacere, soprattutto per chi ama trascorrere qualche momento di relax alla Passeggiata. In bocca al lupo ed aspettiamo fiduciosi il giorno ufficiale della ‘rinascita’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storia di Terni, il chiosco della Passeggiata rinasce e riapre al pubblico: “Lo riportiamo ‘indietro’ agli antichi fasti”

TerniToday è in caricamento