menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

A causa dell’apertura del grande cantiere del PalaTerni il ‘Chiosco bar’ non potrà più proseguire la propria attività in strada di San Martino

Si chiama ‘Chiosco bar’ ma è da tutti conosciuto come il ‘Bar Remigio’. Dopo tanti anni di attività, dovrà lasciare la struttura per fare posto al grande cantiere del PalaTerni. Un punto di ritrovo per i tifosi della Ternana, i frequentatori del mercatino del mercoledì ma anche del mercato ortofrutticolo. Nei giorni scorsi il titolare era stato salutato ed omaggiato dai supporters delle Fere con uno striscione e dei fumogeni. Un ringraziamento speciale dopo aver trascorso tantissimi pre e post partita al seguito delle Fere. La collocazione del cantiere, nell’area dello stadio, ha comportato tale decisione che dovrà essere estesa anche agli operatori del mercato ortofrutticolo. (Foto tratta da facebook)

bar remi-2

 I lavori per il PalaTerni

Proseguono gli interventi per fare posto al grande cantiere del PalaTerni. Nelle ultime ore si è proceduto con la demolizione dei muretti a supporto del parcheggio antistante lo stadio Libero Liberati e la contestuale asfaltatura della via. Inoltre è stata interdetta la strada che prosegue verso il mattatoio, poiché sono in corso i lavori di bonifica amianto, relativi alla copertura della struttura. Successivamente si passerà all’abbattimento delle edificazioni presenti. Il nuovo palazzetto dello sport si estenderà nell’area che intercorre tra lo stadio ed il fiume Nera. Con tutta probabilità sarà pronto entrò l’autunno del 2022. Intanto è necessario liberare l’area per poi procedere alla cantierizzazione.

LE FOTO DEGLI INTERVENTI 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento