Cimitero “fantasma” di Porzano, viaggio tra degrado e abbandono | VIDEO

L'appello del comitato Valserra: “Anni che stiamo in queste condizioni malgrado segnalazioni e petizioni al Comune di Terni”

Il cimitero di Porzano

Già solo arrivarci è un’impresa. La strada è in pessime condizioni, stretta, dissestata, e bisogna percorrere una lunga salita. Siamo nella Valserra, la montagna ternana dove si affacciano paesini come Appecano, Acquapalombo, Collegiacone, Poggio Lavarino e Polenaco.

E il nostro viaggio termina proprio in uno di questi, a Porzano e al suo cimitero con vista su tutta la valle. Eppure qui non è tanto il colle panoramico a togliere il respiro, quanto piuttosto quel camposanto che da troppo tempo ormai versa in uno stato di abbandono e degrado totale.

“Sono anni che il nostro cimitero è in queste condizioni – lamenta il comitato Valserra – Porzano fa parte della frazione di Terni e questo è uno dei suoi cimiteri comunali, ma tutti i nostri appelli e le numerose segnalazioni che abbiamo inviato al Comune sono cadute nel vuoto”.

Ecco la video-testimonianza di Danilo Leopoldi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il muro d’ingresso in parte è franato, lasciando intravedere una triste anteprima del luogo. I calcinacci e le pietre che sono cadute a terra formano una piccola montagnetta che è stata recintata da alcune travi di legno. Anche tra le lapidi si riesce a vedere del materiale di scarto abbandonato da tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un luogo che conserva la storia di Porzano, dei suoi abitanti e della sua valle. Ma quel ricordo oggi è sbiadito, mangiato dal tempo e da nessun intervento a sostegno: le tombe sono ridotte male, i cancelli sono arrugginiti. Eppure alcuni fiori sono freschi, segno che forse il cimitero di Porzano non è del tutto dimenticato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Coop contribuisce a combattere il Coronavirus: “Abbassato il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei negozi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento