rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Cinghiali in città, la proposta: “Ripulire i terreni incolti prima che siano invasi”

L’atto firmato da Michele Rossi e Rita Pepegna: “Il Comune segua le indicazioni della Regione per tutelare la sicurezza dei cittadini e degli animali”

“I cinghiali rappresentano un problema per la sicurezza cittadina: il Comune ripulisca i terreni incolti in modo che non siano invasi da questi animali”. Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità un atto di indirizzo presentato da Michele Rossi di Terni Civica e da Rita Pepegna di Fratelli d’Italia che chiede maggiori interventi a Palazzo Spada. 

“Esiste ormai da tempo - si legge nel documento - il problema della presenza in alcune zone della città di un elevato numero di cinghiali. Tale presenza rappresenta un costante pericolo sia diurno che notturno. Questi animali selvatici infatti, non sempre di piccole dimensioni, si avvicinano pericolosamente alle abitazioni ed entrano nei giardini privati arrecando danni. Costante è il pericolo per le persone oltre ad essere causa di gravi incidenti stradali, dove i primi a rimanere coinvolti perdendo la vita sono gli stessi animali”. Il documento rileva che la Regione ha annunciato “la messa a punto di un nuovo piano di gestione del cinghiale in Umbria e che occorrono nuove strategie per incrementare gli abbattimenti e facilitare la drastica riduzione della specie laddove la presenza è incompatibile con l’attività agricola”.

L’atto conclude chiedendo al sindaco di “seguire ancor più attentamente tale problematica, ad impegnarsi secondo le proprie possibilità e nei limiti delle competenze nel sollecitare in maniera ancor più determinata chi di dovere perché si affronti metodicamente il pericoloso e non più tollerabile fenomeno”. Sul ruolo del sindaco incentrato l'emendamento di Rita Pepegna che chiede “un’ordinanza per la ripulitura dei terreni agricoli incolti in maniera tale che non diventino habitat per i cinghiali”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiali in città, la proposta: “Ripulire i terreni incolti prima che siano invasi”

TerniToday è in caricamento